Assolto dall'accusa di reati informatici un 37enne di Sambuca

Immagine articolo: Assolto dall'accusa di reati informatici un 37enne di Sambuca

Assolto dalla sesta sezione penale del Tribunale di Torino dopo cinque anni di processo M.B., un trentasettenne di Sambuca di Sicilia accusato di una serie di reati informatici volti a fargli percepire somme non dovute. Secondo la Procura di Torino M.B. avrebbe approfittato di alcune sue buone conoscenze nel campo dell'informatica ponendo in essere un piano diabolico che almeno per una decina di volte gli avrebbe consentito di perpetrare delle truffe on line.

In base all'accusa l'imputato avrebbe infatti prima creato un falso account su eBay con cui poneva in vendita fintamente apparecchi elettronici, quindi si sarebbe fatto accreditare le somme su conti correnti di terze persone ignare delle cui credenziali riusciva ad appropriarsi ed infine da quei conti correnti, sempre fraudolentemente, sarebbe riuscito ad effettuare bonifici verso un suo conto postale.

Il Tribunale di Torino è tuttavia pervenuto ad una sentenza di assoluzione non essendo stato chiarito in che modo da un punto di vista tecnico M.B. potesse riuscire ad impadronirsi delle passwords dei titolari dei conti correnti, sparsi in tutta Italia,  da cui provenivano i bonifici in suo favore. Il Giudice ha accolto la tesi difensiva dell'Avvocato Caracci, secondo cui un imputato, per quanto attinto da gravi indizi di colpevolezza, non può mai essere condannato se la Pubblica Accusa non chiarisce con appagante certezza quali siano state le concrete modalità con cui è stato commesso il reato attribuito.

RATING

COMMENTI

Condividi su

    Belicenews su Facebook
    ARGOMENTI RECENTI
    ABOUT

    Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
    P.IVA: IT02492730813
    Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 330 852963 Privacy
    credits: mblabs.net

    Torna SU