L'Officina del Racconto, la menfitana Anita Buttafuoco è la vincitrice della VI edizione della sezione didattica del "Premio letterario Tomasi di Lampedusa"

Immagine articolo: L'Officina del Racconto, la menfitana Anita Buttafuoco è la vincitrice della VI edizione della sezione didattica del “Premio letterario Tomasi di Lampedusa“

Grande emozione ieri sera per l'Istituto Comprensivo “Santi Bivona” di Menfi in occasione della VI edizione del progetto “L’Officina del Racconto”, svoltasi a Santa Margherita di Belice, all’interno della cornice del Premio Letterario Internazionale “Giuseppe Tomasi di Lampedusa”: a vincere il concorso, infatti, è stata Anita Buttafuoco, alunna della classe III A della secondaria di primo grado dell’Istituto. 

L'istituto Comprensivo “Santi Bivona,” guidato dalla Dirigente Scolastica Prof.ssa Francesca Maria Cusumano, ha aderito al progetto insieme ad altri istituti scolastici del comprensorio dei comuni belicini. Attraverso la lettura in classe delle opere di Giuseppe Tomasi di Lampedusa “Il Gattopardo” e in particolare “I ricordi d'infanzia", tratto da “I racconti” dello stesso scrittore, gli alunni si sono esercitati nella scrittura e nella produzione di un elaborato autobiografico che ha messo in evidenza i ricordi più belli della loro infanzia. 

Da Menfi hanno partecipato gli alunni: *Antonino Gagliano, Emanuele Moschitta, Greta Napoli e Stefano Maria Riportella* della classe III F, guidati dal Prof. *Gioacchino Indelicato*, classificandosi al terzo posto ex aequo con tutti i concorrenti delle altre scuole. Della classe III A, guidata dalla Prof.ssa *Anna Rita Genovese*, hanno partecipato *Stefania Contino*, che si è classificata al secondo posto ex aequo con altri alunni, e al primo posto *Anita Buttafuoco*, con il testo dal titolo “Due esempi di vita.” 

Nel suo elaborato, Anita narra delle vacanze estive trascorse già dalla primissima infanzia a casa dei nonni in campagna, mettendo in evidenza, come espresso nelle motivazioni del premio dalla giuria - presieduta dalla Dirigente Scolastica Maria Angela Croce - gli insegnamenti appresi dai nonni e quell’amore indissolubile che lega nonni e nipoti, creando un fil rouge tra generazioni lontane nel tempo come l’infanzia e la vecchiaia legati da sentimenti profondi.

_"Siamo felici di aver partecipato a questo progetto che riveste particolare importanza non solo nell’approfondimento della cultura siciliana attraverso i capolavori di scrittori come Giuseppe Tomasi di Lampedusa_ - dice la Dirigente Scolastica del Santi Bivona Prof.ssa *Francesca Maria Cusumano* - _ma anche nell'avvicinare i giovani alla lettura da cui scaturisce poi la passione per la scrittura"._

Anita Buttafuoco sarà premiata questa sera a Santa Margherita di Belìce nel corso della cerimonia conclusiva del festival gattopardiano.

RATING

COMMENTI

Condividi su

    Belicenews su Facebook
    ARGOMENTI RECENTI
    ABOUT

    Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
    P.IVA: IT02492730813
    Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 344 222 1872
    Privacy PolicyCookie Policy
    credits: mblabs.net