Sambuca. Giovedì 21 l’assessore regionale ai Beni culturali per illustrare la musealizzazione dei reperti della Tomba della regina di Monte Adranone

Immagine articolo: Sambuca. Giovedì 21 l’assessore regionale ai Beni culturali per illustrare la musealizzazione dei reperti della Tomba della regina di Monte Adranone

Archeologia, giovedì 21 marzo tornano a Sambuca di Sicilia i reperti della Tomba della regina di Monte Adranone

Il corredo funerario della Tomba della regina di Monte Adranone ritorna a casa dopo 136 anni: sedici pezzi, infatti, entreranno a fare parte del percorso museale di Palazzo Panitteri di Sambuca di Sicilia, nell'Agrigentino.

Giovedì 21 marzo alle 11.30, l’assessore regionale ai Beni culturali Francesco Paolo Scarpinato, il direttore del Parco archeologico della Valle dei Templi Roberto Sciarratta, il direttore del museo "Antonio Salinas" Caterina Greco e il sindaco di Sambuca Giuseppe Cacioppo illustreranno alla stampa la musealizzazione del corredo funerario, che di fatto si ricongiunge alle altre testimonianze provenienti dall'area archeologica che sovrasta la località.

I reperti sono stati rinvenuti nei depositi del museo "Antonio Salinas", dove il grande archeologo e docente universitario a cui la struttura è intitolata volle trasferirli, intuendone il valore dopo i primi scavi del 1886. L'integrazione nel percorso espositivo è stato reso possibile dalla collaborazione tra il Parco archeologico della Valle dei Templi, responsabile della valorizzazione dell’area di Monte Adranone, il museo palermitano e l’amministrazione comunale della città agrigentina.

RATING

COMMENTI

Condividi su

    Belicenews su Facebook
    ARGOMENTI RECENTI
    ABOUT

    Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
    P.IVA: IT02492730813
    Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 344 222 1872
    Privacy PolicyCookie Policy
    credits: mblabs.net