Prestigioso incarico per Tanino Bonifacio, critico d’arte, figlio della “Terra del Gattopardo”.

Immagine articolo: Prestigioso incarico per Tanino Bonifacio, critico d’arte, figlio della “Terra del Gattopardo”.

Prestigioso incarico per Tanino Bonifacio, critico d’arte, figlio della “Terra del Gattopardo”. E’ stato infatti nominato “Coordinatore e Direttore del Dipartimento di Storia dell’arte Moderna e Contemporanea” dell’Accademia di Sicilia.

La prestigiosa istituzione culturale annovera importanti personalità del mondo accademico nazionale. L’avere attribuito al prof. Tanino Bonifacio un ruolo fondamentale nell' ambito della Accademia di Sicilia dirigendo il “Dipartimento di Arte Moderna e Contemporanea”- dichiara il Presidente Tommaso Romano- è per il mondo accademico e quello culturale siciliano un
evento di forte valore per la straordinaria personalità e competenza del prof. Bonifacio, da annoverare fra i maggiori storici e critici dell'arte in Italia”.

Il conferimento dell’incarico al critico d’arte sarà attribuito pubblicamente il prossimo 3 giugno al Teatro Politeama di Palermo, in occasione delle celebrazioni delle attività
culturali dell’Accademia”.

Profondamente emozionato Tanino Bonifacio per la nomina. “Sono veramente grato e onorato per essere stato chiamato a dirigere questo importante Dipartimento dell’Accademia di Sicilia, un incarico di grande responsabilità e di alto profilo culturale che condurrò con dedizione e rigore scientifico che da sempre mi hanno guidato nel lavoro di promozione dell’arte, della cultura e dei sistemi museali”.

RATING

COMMENTI

Condividi su

    Belicenews su Facebook
    ARGOMENTI RECENTI
    ABOUT

    Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
    P.IVA: IT02492730813
    Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 344 222 1872
    Privacy PolicyCookie Policy
    credits: mblabs.net