Menfi. Acqua a consumo: grande partecipazione al dibattito pubblico. Tariffe e contatori: ecco di cosa si è parlato


Grande partecipazione, ieri pomeriggio, al dibattito pubblico relativo alle modifiche di fornitura del servizio idrico. In una biblioteca gremita di gente il Sindaco, Vito Clemente, ha illustrato l'iter che porterà alla fatturazione a consumo dell'acqua a partire dal 1° gennaio 2024.

Si è partito dal segnalare che entro la fine di novembre sarà necessario effettuare un'autolettura dei contatori dell'acqua (https://www.comune.menfi.ag.it/autolettura/). Per il mese di dicembre, invece, non sarà necessaria alcuna misurazione in quanto verrà effettuata una stima orientativa dei consumi.

Un altro punto importante ha riguardato i costi del servizio: i prezzi saranno imposti dall'ARERA (Autorità di regolazione per energia reti e ambiente) e faranno riferimento a un tariffario nazionale; anche se ancora una tariffa non c'è, per il 2022 la spesa media annua per il sud e le isole è stata di 350€ circa (https://www.arera.it/it/dati/idr_spesamedia.htm), quindi è probabile che le famiglie menfitane spenderanno un importo annuo simile. Ovviamente saranno previsti sgravi e contributi per le famiglie disagiate. I costi a carico delle famiglie serviranno a coprire l'intero servizio di fornitura idrica, quindi nessun guadagno per il comune, ma nemmeno nessuna perdita.

 

Spesa media annua 2022 per il servizio integrato idrico 

Importante anche la questione relativa ai contatori (obbligatori per legge). È stato fatto presente che chi ha degli allacci non regolari dovrà provvedere a mettersi in regola adesso, in maniera tale da non incorrere in future sanzioni. Chi abita in condominio, invece, oltre al contatore centrale dovrà installare un contatore in ogni appartamento. Al momento, sembra che i costi di installazione ricadranno sui cittadini, ma non escluso che possa esserci possibilità di intercettare qualche fondo o contributo in grado di allegerire la popolazione da questa spesa. In futuro, inoltre, sarà necessario sostituire tutti i contatori analogici con i contatori digitali, in attuazione di quanto previsto dall'ARERA. I contatori manuali ad oggi esistenti non rispondono, infatti, ai requisiti nazionali di economicità e trasparenza previsti dalla normativa.

Numerosi gli interventi da parte dei partecipanti, tra cui erano presenti, tra gli altri, forze politiche di governo e opposizione. 

RATING

COMMENTI

Condividi su

    Belicenews su Facebook
    ARGOMENTI RECENTI
    ABOUT

    Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
    P.IVA: IT02492730813
    Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 344 222 1872
    Privacy PolicyCookie Policy
    credits: mblabs.net