Il Centro civico di Menfi, stracolmo si è rivelato una splendida cornice per l'evento solidale "Emozioni Natalizie"

Immagine articolo: Il Centro civico di Menfi, stracolmo si è rivelato una splendida cornice per l'evento solidale “Emozioni Natalizie“

In prossimità delle festività natalizie, martedì 19 dicembre 2023, dalle ore 09:30 fino alle ore 21:00, presso il centro civico di Menfi, gli alunni di tutte le classi e di tutti i plessi dell’Istituto Comprensivo “Santi Bivona” di Menfi, si sono cimentati in diverse performances contenenti poesie, riflessioni, recite, canti, coreografie, Emozioni, atte alla realizzazione di un evento solidale chiamato, e non poteva essere scelto nome diverso, “Emozioni Natalizie” (emozioni = parola chiave dell’a.s. 2023/2024).

Il Centro civico di Menfi, stracolmo (non poteva davvero esserci location migliore per emozionare ed emozionarci), si è rivelato una splendida cornice, impreziosita dagli addobbi e dai mercatini di Natale allestiti e costellati da centinaia di prodotti natalizi realizzati dagli alunni, prodotti pensati e supervisionati soprattutto dai docenti di Arte, alcuni anche esperti ceramisti, che l’Istituto Comprensivo “Santi Bivona” può vantare.

Tra i prodotti sopracitati: ceramiche dipinte a mano (sfere degli alberi di natale, tazze, gufetti, vassoi, piatti e mattonelle, etc …), biglietti emozionali (cartoline e biglietti di auguri), piccoli alberi di Natale e personaggi del Presepe realizzati con materiale di recupero, marcando i principi di Legalità Ambientale; con questi, all’interno dell’evento solidale “Emozioni Natalizie”, grazie al service del “Lions Club” di Menfi, promotore dell’iniziativa, si è potuto dare vita ad un vero e proprio Mercatino di Natale Artigianale finalizzato ad una Raccolta Fondi per il supporto alla costruzione di un Parco Giochi, a Menfi, dedicato al Piccolo Gioele Palminteri, alunno dell’Istituto Comprensivo “Santi Bivona” che purtroppo, l’estate scorsa, ci ha prematuramente lasciato.

Le emozioni quindi, protagoniste dell’intera giornata, scelte per ridefinire e ripensare un’umanità a colori, con l’esigenza di poter esprimersi liberamente. Ciascuna classe ha rappresentato, a modo suo, un’Emozione legata al Natale, con una o più esibizioni ideate dagli insegnanti di riferimento, nel tentativo di contrastare il complicatissimo periodo storico che stiamo vivendo, segnato da epidemie, crisi economiche e sociali, caduta di valori e guerre.

Tutto questo, in un crescendo di emozioni, ha visto, come atto conclusivo, la “costruzione” di un Albero di Natale e di un Presepe Vivente “Attualizzato”. Nello specifico, la Sacra Famiglia è stata “accolta” dall’interno di un’imbarcazione di fortuna fornita dalla Lega Navale di Menfi, simboleggiante i mezzi di trasporto usati nei viaggi della speranza nel nostro Mediterraneo, all’interno di questa, la Santa Madre è stata rappresentata dalla Donna di oggi, vittima di una statistica sempre più alta di femminicidi; S. Giuseppe, vestito con abiti di uomo ucraino; il piccolo bambin Gesù, un bambino africano; i pastorelli e le contadine, vestiti con kephia e indossanti una Stella di David che si tenevano mano nella mano, espressione antitetica di disperazione e speranza.

Così il Dirigente Scolastico, Francesca Maria Cusumano:

Durante l’arco di tutta la giornata del 19 dicembre, l’organico dell’Istituto Comprensivo“Santi Bivona”, grazie alla fitta collaborazione con il Sindaco e l’Amministrazione Comunale di Menfi, e grazie al contributo offerto dalle associazioni partecipanti, “Lions Club di Menfi”, “Consulta delle Donne”, “Lega Navale di Menfi”, “Autos”, “Rotary club”, “MASCI”, “Scout” e “Pupilandia”, ha reso possibile lo sviluppo di una manifestazione artisticamente solida e solidale, costruita attorno ad un tempo passato fatto di memorie positive e ad un tempo presente fatto di eventi storicamente “difficili”.

Il nostro intento è stato quello di associare la nostra memoria alla gradevolezza della risposta emotiva indotta dalle performances che, in questa giornata, come in un click fotografico, hanno focalizzato dentro di noi un’immagine indelebile che diventerà archivio “vivente” di memorie “sane” a cui potremmo avere accesso tutte le volte che vogliamo, soprattutto nei giorni difficili.

Come in un album fotografico, ogni giorno, sfoglieremo le pagine che ci rimanderanno ai vari momenti di questa giornata. Quest’album è il riassunto di una progettazione e di un lavoro instancabile attuato dai nostri docenti, dal personale ATA, e da tutti i componenti esterni che oggi hanno, assieme a noi, contribuito.

Da oggi, le foto di questo splendido 19 dicembre, Polaroid del nostro cuore, rifletteranno tutti i momenti, tutti i volti, i pianti e i sorrisi dei nostri alunni; e se è vero che i nostri alunni, piccoli custodi di uno scrigno prezioso contente cuore e mente, saranno i prossimi cittadini di questo Paese, allora è altrettanto vero che Menfi avrà un futuro aureo”.

RATING

COMMENTI

Condividi su

    Belicenews su Facebook
    ARGOMENTI RECENTI
    ABOUT

    Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
    P.IVA: IT02492730813
    Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 344 222 1872
    Privacy PolicyCookie Policy
    credits: mblabs.net