Salaparuta, al via progetto ”Il rispetto dell’ambiente è Legalità”, grazie a LiberoFuturoAntiracket di CVetrano e l’AVIS provinciale di Trapani

Immagine articolo: Salaparuta, al via progetto ”Il rispetto dell’ambiente è Legalità”, grazie a LiberoFuturoAntiracket di CVetrano e l’AVIS provinciale di Trapani

E’ scattato lo scorso 30 agosto nel centro belicino di Salaparuta l’importante ed interessante progetto denominato: ”Il rispetto dell’ambiente è Legalità”. Ad idearlo sono state due associazioni che operano nel territorio: LiberoFuturoAntiracket di Castelvetrano e l’AVIS provinciale di Trapani. In dettaglio il piano progettuale prevede: l’istallazione di cassonetti tecnologici chiamati “Eco-Green Compactor”, da utilizzare per lo smaltimento delle bottiglie di plastica.

Il conferimento delle bottiglie farà scattare il rilascio agli utenti di “buoni sconti” che potranno essere spesi nelle attività commerciali convenzionate per l’attuazione del progetto. In provincia di Trapani, il progetto è stato tenuto, a “battesimo”,come detto venerdì scorso, a Salaparuta, grazie all’immediata adesione all’iniziativa dell’amministrazione comunale in carica.

Alla cerimonia di istallazione, messa in funzione e presentazione alla cittadinanza degli “Eco- compactor” erano presenti: Nicola Clemenza, presidente dell’Associazione antiracket LiberoFuturo, Francesco Licata, presidente AVIS provinciale di Trapani, Domenico Provenzano amministratore LCR, Vincenzo Drago, sindaco di Salaparuta, Girolamo Cangelosi sindaco di Poggioreale. Nei prossimi giorni l’istallazione interesserà anche i comuni di Partanna e Campobello di Mazara, centri che ospitano sedi dell’AVIS.

Siamo felici ed orgogliosi di essere stati il primo comune in provincia di Trapani-evidenzia il sindaco di Salaparuta Vincenzo Drago-dove è stato collocato l’eco-green compactor in adesione al progetto proposto dalle associazioni LiberoFuturo e Avis provinciale di Trapani. Infatti tra i principali punti programmatici del nostro progetto amministrativo trovano rilevanza primaria: rispetto ambiente, applicazione della legalità. Questo è il primo esempio pratico-conclude il sindaco Drago-che ha dato inizio a un percorso più ampio che vogliamo in modo forte e deciso condividere con i giovani, con le scuole, con le associazioni e principalmente con i  nostri cittadini, i quali avranno in ultimo il dovuto riconoscimento”.

Soddisfazione anche da parte dell’AVIS provinciale di Trapani. ”Complimenti all’AVIS comunale di Salaparuta e all’amministrazione comunale per il supporto immediato dato al progetto Eco-Green compactor. Abbiamo ricevuto per la vostra organizzazione i complimenti dai rappresentanti LCR e cittadinanza attiva di Palermo.Avete dimostrato soprattutto che siamo una grande organizzazione di volontariato, grazia AVIS Salaparuta”.

Nella foto da sinistra: Nicola Clemenza, Girolamo Cangelosi, Francesco Licata, Patrizia Santangelo, Vincenzo Drago, Domenico Provenzano, Irene Castronovo.

RATING

COMMENTI

Condividi su

Belicenews su Facebook
ARGOMENTI RECENTI
ABOUT

Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
P.IVA: IT02492730813
Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 330 852963 Privacy
credits: mblabs.net

Torna SU