Menfi, Corte di Cassazione accoglie ricorso d'imprenditore edile in tema di lavoro nero

Immagine articolo: Menfi, Corte di Cassazione accoglie ricorso d'imprenditore edile in tema di lavoro nero

La Corte di Cassazione, Sezione Lavoro, con ordinanza del 27/09/2022, ha annullato con rinvio la sentenza emessa dalla corte di appello di Palermo, con la quale il titolare di un impresa edile di Menfi era stato condannato al pagamento della somma di oltre € 20.000 a titolo di sanzioni per il presunto impiego di due lavoratori non risultanti dalle scritture obbligatorie.

La Corte di Cassazione, nell'accogliere "integralmente" i motivi di ricorso formulati dagli Avvocati Antonino Alagna (nella foto) e Luigi La Placa nell'interesse dell'imprenditore, con i quali veniva censurata l'omessa, insufficiente e contraddittoria motivazione sull'ammissione della prova per testi da parte del giudice territoriale, ha disposto l'annullamento della sentenza impugnata con rinvio alla corte di appello di Palermo in diversa composizione per un nuovo esame del merito della vicenda.

RATING

COMMENTI

Condividi su

    Belicenews su Facebook
    ARGOMENTI RECENTI
    ABOUT

    Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
    P.IVA: IT02492730813
    Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 344 222 1872
    Privacy PolicyCookie Policy
    credits: mblabs.net