Rimane in silenzio la madre della minore violentata in un ovile. 5 arrestati tra Menfi e Gibellina

Immagine articolo: Rimane in silenzio la madre della minore violentata in un ovile. 5 arrestati tra Menfi e Gibellina

(Fonte multimedia: www.agrigentonotizie.it)


Si è avvalsa della facoltà di non rispondere la madre della 13enne, che ha subito abusi sessuali in un ovile. La vicenda risale al 2017, quando la giovane, che si troverebbe ora in una comunità, è stata costretta a rapporti sessuali proprio dalla madre, che l'ha accompagnata presso i suoi aguzzini. "Venduta" per cifre dai 30 ai 200 euro. 

Cinque arrestati, tra Menfi e Gibellina, di cui due sarebbero stati sentiti al Palazzo di giustizia di Sciacca, secondo quanto riportato dal Giornale di Sicilia. La madre resta in carcere.

RATING

COMMENTI

Condividi su

Belicenews su Facebook
ARGOMENTI RECENTI
ABOUT

Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
P.IVA: IT02492730813
Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 330 852963 Privacy
credits: mblabs.net

Torna SU