Pericolo per le olive belicine: infestazione di tignola. La Soat: ecco come intervenire

Pericolo per le olive belicine: infestazione di tignola. La Soat: ecco come intervenire

I tecnici della Soat di Castelvetrano segnalano una infestazione di tignola (Prays oleae) negli oliveti della Valle del Belice, dal monitoraggio effettuato sono state riscontrate a carico delle drupe  la presenza di giovani larve e uova con punte d’infestazione superiori al 30%, si consiglia di intervenire con i principi attivi autorizzati per la coltura (dimetoato, fosmet, Bacillus Thuringiensis), alle dosi riportate in etichetta

Belicenews su Facebook
ARGOMENTI RECENTI
ABOUT

Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
P.IVA: IT02492730813
Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 330 852963 Privacy
credits: mblabs.net

Torna SU