Giovani e giovanissimi piantano alberi di olivo per le strade di Menfi.

Giovani e giovanissimi piantano alberi di olivo per le strade di Menfi.

Promozione della sostenibilità e la lotta ai cambiamenti climatici, sono questi i valori trasmessi ai giovani partecipanti alla prima Giornata Mondiale della Terra - Menfi che si è celebrata Mercoledì 22 Aprile 2015. L'evento è stato promosso dall'assessore all’Ambiente ed Energie, Ing. Rosa Letizia Maria Sanzone, il Vice Sindaco, Assessore alla Pubblica Istruzione, Dott.ssa Valentina Barbera, in collaborazione con "Educazione GREEN", un movimento, ideato da Giovanni Riccobono e Valeria Perrone, il cui obiettivo è quello di integrare l'uomo con l'ambiente. 

La manifestazione, che si è svolta nella prima mattinata presso il Centro Civico Polifunzionale, a cui hanno partecipato gli studenti delle seconde e terze classi della Scuola Secondaria di 1° dell'Istituto Comprensivo "Santi Bivona", è stata arricchita della prestigiosa presenza del Dott. Antonio Rancati,  opinion leader sui temi green e rappresentante del CETRI-TIRES, Circolo Europeo per la Terza Rivoluzione Industriale, che è riuscito in maniera egregia a coinvolgere ed interessare, sia i ragazzi che il corpo Docente e tutto il pubblico presente, ad una responsabilizzazione individuale verso un consumo sostenibile e ad un sistema educativo ispirato alla  “Green Economy” .

Nella seconda mattinata, gli studenti accompagnati dai rispettivi Docenti, unitamente agli Amministratori Comunali, al Dott. Rancati, a Giovanni Riccobono e Valeria Perrone, adottando la formula del “PiediBus”, si sono trasferiti in Via Boccaccio, dove si è svolta una importante piantumazione di alberi di mandorli ed ulivi nelle aree verdi. Ogni classe ha adottato un albero impegnandosi a prendersene cura.

Obiettivo della piantumazione è quello di compensare le emissioni di anidride carbonica prodotte quotidianamente sul territorio locale, sensibilizzare le giovani generazioni al rispetto del nostro vulnerabile ecosistema e al ruolo cruciale che ne rivestono gli alberi.

La piantumazione degli alberi di ulivo e di mandorlo nelle aree adiacenti il complesso scolastico, rappresenta anche un importante percorso didattico in quanto permetterà ai ragazzi di conoscere ed apprezzare queste essenze arboree autoctone e così ricche di storia, specialmente il mandorlo, varietà che si sta estinguendo.

“Tanto entusiasmo e voglia di apprendere - raccontano gli organizzatori Giovanni Riccobono e Valeria Perrone - hanno reso possibile spiegare agli alunni come siamo in grado con piccoli gesti quotidiani di salvaguardare il nostro Pianeta. E’ necessario partire dai più piccoli per contribuire a creare una generazioni di adulti consapevole e premurosa dei problemi attuali dell’inquinamento e delle possibilità di risoluzione tramite i 5 pilastri della Green Economy, illustrati egregiamente dal membro del comitato scientifico del CETRI Dott. Antonio Rancati, che è riuscito a coinvolgere e a far riflettere i ragazzi sul loro futuro e su ciò che possono realizzare".

Belicenews su Facebook
ARGOMENTI RECENTI
ABOUT

Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
P.IVA: IT02492730813
Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 330 852963 Privacy
credits: mblabs.net

Torna SU