Salaparuta. Un'ordinanza per fronteggiare l'interruzione della Raccolta dei rifiuti

Salaparuta. Un'ordinanza per fronteggiare l'interruzione della Raccolta dei rifiuti

Firmata dal sindaco di Salaparuta Michele Saitta l’ordinanza contingibile ed urgente per fronteggiare l’emergenza igienico-sanitaria venutasi a creare anche a Salaparuta a seguito della recente decisione di sospendere il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti solidi urbani da parte della gestione Commissariale della società Belice Ambiente Spa. Una scelta definita “univoca” dai sindaci degli undici comuni ricadenti nell’ambito dell’ATO TP2. Con l’ordinanza si dispone di attivare il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti in sostituzione del servizio svolto dalla Società Belice Ambiente. “Il servizio sostitutivo durerà-si legge nell’ordinanza-per il tempo necessario al ripristino del servizio da parte della società e nelle more-dell’avvio dell’attività dell’ARO sperimentale con il comune di Poggioreale”. Nel provvedimento, il sindaco autorizza gli uffici comunali competenti ad affidare  all’esterno, comunque fino al prossimo 16 febbraio 2016, il servizio di nolo a caldo di un autocompattatore, di due operatori ecologici, il trasporto dei rifiuti presso la discarica ubicata in contrada Borromea, gestita dalla Trapani Servizi Spa. Si dovrà avere cura di assicurare, per il periodo dell’affidamento, tre giornate di raccolta,  lo smaltimento dei rifiuti e il trasporto presso la discarica di Trapani. Copia dell’ordinanza, firmata dal sindaco Saitta è stata trasmessa a diversi enti istituzional provinciali e regionali.

Immagine di repertorio

Belicenews su Facebook
ARGOMENTI RECENTI
ABOUT

Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
P.IVA: IT02492730813
Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 330 852963 Privacy
credits: mblabs.net

Torna SU