In agitazione i dipendenti del CUPA

In agitazione i dipendenti del CUPA

E' stato proclamato da oggi, lo stato di agitazione dei dipendenti del Consorzio Universitario di Agrigento, deciso in assemblea presenti gli studenti e le loro famiglie. In assenza di risposte concrete non sono escluse forme eclatanti di protesta. I lavoratori sono davvero preoccupati, considerato che il presidente del CUPA, ha convocato per il prossimo 13 aprile,  l'assemblea dei soci, con all'odg lo scioglimento dell'ente. Intervengono le segreterie provinciali dei sindacati Cgil e Cisl, che con Massimo Raso, Maurizio Saia, Matteo Lo Raso  e Carmelo Modica,  scrivono di "inedito e sconcertante epilogo, per il quale occorre che tutti gli attori di questa vicenda dicano chiaramente e a carte scoperte che cosa intendono fare del CUPA e, con esso, del futuro dei Dipendenti dello stesso e degli Studenti. Da troppo tempo assistiamo al “balletto” degli Enti (ex Provincia e Camera di Commercio) che annunciano l’uscita ed il rientro dall’Ente, che lo subordinano – giustamente – a certezze che devono provenire dal bilancio della Regione che, proprio sulla partita delle risorse economiche, alterna annunci e rinvii: in questo clima di assoluta incertezza l’unico dato certo è il calo delle iscrizioni; l’annuncio di chiusura di alcuni corsi di laurea “storici” insieme a roboanti impegni circa “master di II° livelli” ed impegni di cui non si vede mai la realizzazione: siamo stanchi -continuano i sindacati -che  con una lettera indirizzata al Presidente e al suo vice della Regione, al Commissario del “Libero Consorzio”, al Sindaco di Agrigento, al Presidente della Camera di Commercio, ai soci,  presidente e rettore del CUPA e infine a tutta la deputazione a vario titolo, chiedono con urgenza di rendere chiare le proprie rispettive posizioni circa il futuro del CUPA,  "per comprendere quali iniziative intendete mettere in campo per evitare prioritariamente che non si arrivi allo scioglimento dell’Ente ma, auspicabilmente, si lavori al suo rilancio", concludono Raso, Saia, Lo Raso e Modica.

Intanto si apprende che è stata convocata per domani alle ore 10,30, la  riunione della V Commissione “Cultura Formazione e Lavoro” dell'Assemblea Regionale Siciliana, fortemente voluta dalla Presidente del Polo Prof.ssa Maria Immordino e dal Sindaco di Agrigento Calogero Firetto. Unico punto all'ordine del giorno, sarà: “L'audizione dell'Assessore per le autonomie Locali e la Funzione Pubblica e dell'Assessore Reg.le per L'istruzione e la formazione Professionale, in ordine alle problematiche del Consorzio Universitario della Prov. Di Agrigento”.

Belicenews su Facebook
ARGOMENTI RECENTI
ABOUT

Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
P.IVA: IT02492730813
Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 330 852963 Privacy
credits: mblabs.net

Torna SU