"ALA Associazione Libera Allevatori" Domenica a Caltanissetta la presentazione.

“ALA Associazione Libera Allevatori“ Domenica a Caltanissetta la presentazione.

Sarà presentata ufficialmente domenica 22 Febbraio all’Hotel Ventura di Caltanissetta alle ore 9.30 nel corso di un evento che vedrà la presenza dell’Assessore regionale all’agricoltura Nino Caleca, “ALA Associazione Libera Allevatori”. La neonata associazione che conta già un centinaio di adesioni tra agricoltori ed allevatori, si pone l’obiettivo di reagire e denunciare i reiterati atti vili come l’abigeato, i danneggiamenti nelle campagne, gli atti incendiari e le altre forme di criminalità che colpiscono il già in ginocchio comparto agricolo siciliano. L’associazione ALA, il cui titolo è volutamente interpretabile in due modi, Associazione di Liberi Allevatori, o Associazione che libera gli agricoltori, nasce a pochi giorni dalla denuncia che un parlamentare nisseno ha sollevato sotto forma di interrogazione rivolta proprio al Ministero degli Interni ed a quello della Giustizia. L’interrogazione è quella depositata dal deputato del Nuovo Centro Destra Alessandro Pagano.  L’Associazione presieduta dal piazzese Stefano Di Maria, avrà un legale e, cosa fondamentale, si costituirà parte civile nei casi di furto di bestiame. Inoltre, è stato già chiesto la convocazione di un Comitato di sicurezza in Prefettura nissena con positiva risposta del viceprefetto dott. ssa Di Raimondo. Nell'ambito della predisposizione dello statuto, che sarà utile anche per iniziative comuni, vi è stata consulenza dell'Associazione Siciliana Sanità Veterinaria. Alla giornata di presentazione parteciperanno diversi sindaci siciliani tra i quali quelli di Caltanissetta, San Cataldo, Santa Caterina, Marianopoli, Villalba, Piazza Armerina, Leonforte, Gangi, Naro e Camastra ed ancora altri che hanno già mostrato apprezzamento all’iniziativa. Il programma prevede gli interventi del presidente regionanle Assav Antonio Algozino, dell’Avvocato Antonella Sferrazza, legale rappresentante dell’associazione, del professore Vincenzo Chiofalo presidente del Consorzio di Ricerca Filiera Cami dell’Università di Messina, dell’Onorevole Alessandro Pagano, componente della Commissione Finanze della Camera. A testimonianza della concertazione con gli uffici territoriali del governo, prevista una massiccia rappresentanza delle forze dell'ordine, a partire dal questore di Caltanissetta Filippo Nicastro, al comandante della guardia di Finanza Pierluigi Sozzo ed ancora il comandante provinciale dei Carabinieri di Caltanissetta Angelo De Quarto ed il comandante della DIA di Caltanissetta il colonnello Gianfranco Ardizzone.

Belicenews su Facebook
ARGOMENTI RECENTI
ABOUT

Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
P.IVA: IT02492730813
Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 330 852963 Privacy
credits: mblabs.net

Torna SU