Il gruppo siciliano Jumpin' Up in finale a Tù Sì Que Vales 2015

Il gruppo siciliano Jumpin' Up in finale a Tù Sì Que Vales 2015

C'era grande attesa per la finale del programma televisivo "Tù Sì Que Vales 2015", in programma questa sera sabato 14 novembre su canale 5, che avrebbe visto tra i finalisti la band siciliana dei “JUMPIN' UP” con il margheritese d’adozione Angelo Trento e i suoi amici e colleghi musicisti. Purtroppo la puntata è stata rinviata a causa degli episodi di Parigi.

Nel corso della trasmissione finale, il giudizio del pubblico televisivo sarà decisivo per decretare il vincitore attraverso il televoto.
Nel corso della finale saranno comunicati i dettagli per televotare da fisso o tramite sms.

La scorsa settimana, in occasione della semifinale, la performance dei “JUMPIN' UP” ha riscosso apprezzamenti e consensi degli amanti della buona musica e della qualificata giuria presente in studio.

La Band siciliana è composta da Tony Marino, voce, Giuseppe Montalbano, chitarra, Raffaele Barranca, sax tenore,  Angelo Trento, sax baritono, Nicola Genualdi, tromba, Claudio Guarcello, pianoforte, Andrea Di Fiore, contrabbasso, Peppe Falzone, batteria.

Il gruppo musicale si è costituito nel 2005 con l’intento e la voglia di ricreare il caloroso sound dello Swing e del Jive degli anni 40 e 50,  la musica che spopolava nelle sale da ballo dell'epoca e faceva divertire e appassionare la gente.
I Jumpin’up rispecchiano la classica formazione combo delle band di quegli anni: sezione ritmica, sezione fiati , pianoforte, chitarra e voce. Lo show si svolge in pieno stile fifties, sia nell’abbigliamento, nelle coreografie ma anche nel modo di intendere e proporre lo spettacolo.
La musica proposta dai Jumpin’up è tratta dal repertorio Swing, Rock & Roll e Jumpin’ Jive con una buona dose di swing italiano anni ‘50: Renato Carosone, Fred Buscaglione, il quartetto Cetra e tanto swing americano, Louis Prima (di origine siciliana, autore di Just a Gigolò, Jump Jive and Wail etc..), Louis Jordan ed altri.
La band ha composto, anche, diversi brani inediti.
Il curriculum della band è di tutto rispetto. Il gruppo fin dalle prime esibizioni ha riscosso consensi e successi in ambito siciliano, italiano ed internazionale. 

Ha partecipato a diversi festival dedicati allo swing ed al jive, come l’inglese Rhythm Riot, lo Swing It Weekender di Leipzig ed altre performance europee tenute in Inghilterra, Svizzera e Germania.
Tra gli spettacoli svolti all’estero un concerto per la Twenty Century Fox e Warner Bros e per il Locarno Film Festival. Nel 2007 stampano il loro primo CD “Buonasera Signorina. Nel 2008 partecipano allo spettacolo teatrale “I Love Sicily” del comico palermitano Sasà Salvaggio, accompagnandolo nella tournee siciliana che ha toccato numerose città siciliane e continua tuttora.

Nel corso degli anni,  i musicisti siciliani hanno partecipato ad importanti festival ed eventi musicali dedicati alla musica degli anni ‘40 e ‘50 come il Summer Jamboree di Senigallia, hanno suonato al Pavillon Baltard di Parigi, in Svizzera, al Milwaukee di Milano, Al Deutsche Theatre di Monaco e ad importanti festival europei.

A questa brillante carriera musicale si può aggiungere un’altra perla: la vittoria nella finale di "Tù Sì Que Vales 2015".
Per questo, serve anche il sostegno del pubblico televisivo. Televotate la band siciliana dei “JUMPIN' UP” per l’ottima musica espressa.

Belicenews su Facebook
ARGOMENTI RECENTI
ABOUT

Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
P.IVA: IT02492730813
Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 330 852963 Privacy
credits: mblabs.net

Torna SU