Anche a Menfi la video Sorveglianza Mobile. Dopo Roma, Firenze e Palermo

Anche a Menfi la video Sorveglianza Mobile. Dopo Roma, Firenze e Palermo

Anche a Menfi arriva la video sorveglianza mobile,il sistema per rilevare gli illeciti dotato di telecamera e tablet. L'amministrazione Lotà ha disposto l'acquisto di un kit di video sorveglianza mobile e 3 telecamere per "aumentare il controllo su aree di territorio esterne al perimetro urbano e su siti o attività che presentano criticità attraverso l’utilizzo di apparecchiature di videosorveglianza mobili e riposizionabili, da collocare su tutto il territorio comunale".

Costo totale 9.650 euro. La "potenza di fuoco" media è di una multa ogni quindici secondi.

La video sorveglianza mobile è il sistema che, con l'ausilio di telecamere installate su appositi pali, riprende i veicoli e i cittadini che trasgrediscono le norme ed elevano, in maniera veloce ed automatica, le multe.

La video sorveglianza mobile o "street control" è un sistema diffuso in diverse città italiane, ma è stato oggetto di numerose critiche. A Roma, ad esempio, sono gli stessi vigili urbani a contestare questo sistema: «Non siamo soldatini delle contravvenzioni». La politica della Polizia Locale è finalizzata unicamente a «prelevare denaro dalle tasche dei cittadini».
A Palermo, invece, sono numerose le sentenze emesse nel corso del 2014 che annullano le multe elevate con lo street control.

LEGGI:

Belicenews su Facebook
ARGOMENTI RECENTI
ABOUT

Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
P.IVA: IT02492730813
Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 330 852963 Privacy
credits: mblabs.net

Torna SU