Costituita la Rete Regionale per la promozione della festa di San Giuseppe

Costituita la Rete Regionale per la promozione della festa di San Giuseppe

Primi “vagiti” per la Rete Regionale dei comuni interessati alla promozione e valorizzazione dell’annuale festività religiosa di San Giuseppe che si concretizza attraverso l’allestimento dei tradizionali Artari di San Giuseppe, adornati ed abbelliti dai pani votivi (“cucciddata”) e dagli “Squartucciati”. Il “battesimo” ufficiale si è tenuto a Salaparuta, su promozione delle amministrazioni dei comuni di Salaparuta e Poggioreale.  Un incontro di programmazione dal suggestivo titolo: ”Paese che vai…pane che trovi…”. Presenti rappresentanti di tante comunità locali. Tra queste: Mazara del Vallo, Menfi, Paceco, Partanna, Salemi, Santa Ninfa, Poggioreale.

“L’obiettivo principale - tiene a sottolineare Michele Saitta  sindaco di Salaparuta - è quello di innescare un percorso virtuoso di sinergia con diversi soggetti, amministrazioni comunali ed associazioni che si impegnano nella gestione e ne lla realizzazione delle diverse manifestazioni regionali legate alla festività di San Giuseppe”. L’originale idea  della creazione della rete regionale dei comuni è nata nell’ambito del progetto: ”Vivaio Impresa Start Up”, sul quale hanno puntato l’attenzione un gruppo di esperti. Dalla loro analisi del territorio è stata partorita la strategia progettuale  di mettere a lavorare insieme quanti intendono meglio “valorizzare le proprie unicità”.

“In particolare, il nostro progetto-precisa il sindaco di Poggioreale Lorenzo Pagliaroli-punta alla promozione organica delle manifestazioni religiose-votive offrendo ai diversi operatori turistici, la possibilità di creare concreti pacchetti di itinerari ancora più ricchi”. I rappresentanti dei comuni presenti hanno mostrato notevole interesse per l’iniziativa. Un consenso che prossimamente culminerà con la sottoscrizione di un protocollo d’intesa con il  preciso scopo di: ”valorizzare, conservare e promuovere le attività legate al pane votivo di San Giuseppe”. All’incontro di Salaparuta hanno partecipato anche esperti di marketing,  il coordinatore e tecnici del progetto Terre Vive, rappresentanti delle associazioni Pro-Loco, giovani volontari che nell’ambito della rete regionale vestiranno i panni dei divulgatori territoriali.

Belicenews su Facebook
ARGOMENTI RECENTI
ABOUT

Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
P.IVA: IT02492730813
Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 330 852963 Privacy
credits: mblabs.net

Torna SU