Santa Ninfa. Paolo Briguglia è il vincitore della 6a edizione del premio: “Nino Cordio"

Santa Ninfa. Paolo Briguglia è il vincitore della 6a edizione del premio: “Nino Cordio“

Reso noto il nome del vincitore della sesta edizione del premio: “Nino Cordio”, evento organizzato annualmente dal comune di Santa Ninfa (città natale dell’artista Nino Cordio) e dall’Associazione Culturale “Teatri di Nina”. Il premio è stato assegnato all’attore siciliano Paolo Briguglia. “Attore versatile, dal teatro prestato al cinema - si legge nella motivazione - Paolo Briguglia è uno dei più espressivi interpreti del cinema italiano. Dotato di rara sensibilità, di uno sguardo intimista e lieve, come dimostra il suo primo cortometraggio, con il quale si concentra sulla condizione degli immigrati che, superato il viaggio della speranza,vogliono cominciare una nuova vita. E come conferma il suo lavoro teatrale sulle peripezie di un ragazzino afgano che sogna di giungere in Italia. Paolo Briguglia è un siciliano che, come Nino Cordio, vive lontano dalla propria terra, ma che, come Cordio, porta la Sicilia nel cuore”. Il premio è dedicato al tema dell’immigrazione. Non a caso infatti sarà proiettato il cortometraggio: “Chiamatemi Ishmael” diretto da Briguglia che si esibirà nello spettacolo: “ Il viaggio di Enaiat”.

La cerimonia di consegna del prestigioso premio si terrà, a Santa Ninfa, sabato 6 dicembre, a cominciare dalle ore 18 all’interno della Sala delle Teste del museo Cordio. Interverranno per l’occasione: il regista Francesco Cordio figlio dell’artista, il sindaco di Santa Ninfa Giuseppe Lombardino, il presidente del consiglio comunale Vincenzo Di Stefano. Il premio viene assegnato ogni anno a personalità della cultura, dell’arte, della letteratura, dello spettacolo e della scienza legate alla Sicilia. Nel 2009 è stato conferito all’attore Luca Zingaretti, nel 2010 al sociologo Nando Dalla Chiesa, nel 2011 all’attrice Stefania Sandrelli, nel 2012 all’attore Luigi Lo Cascio, nel 2013 al cantautore Daniele Silvestri. Nino Cordio è nato a Santa Ninfa il 10 luglio 1937. Il Museo  ospita una sua copiosa produzione pittorica, oltre 200 opere. Alcune donate dall’artista al comune di Santa Ninfa qualche anno prima della sua morte avvenuta il 24 aprile del 2000.

Foto Fabio Lovino

Belicenews su Facebook
ARGOMENTI RECENTI
ABOUT

Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
P.IVA: IT02492730813
Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 330 852963 Privacy
credits: mblabs.net

Torna SU