Arriva Gucciardi e all'ospedale di Sciacca si fanno le "pulizie straordinarie"

Arriva Gucciardi e all'ospedale di Sciacca si fanno le “pulizie straordinarie“

La settimana prossima l'assessore alla sanità Baldo Gucciardi ha annunciato che farà visita all'ospedale di Sciacca. Dopo i tre rinvii e la decisione di una nuova autoconvocazione dei sindaci a Palermo, l'assessore va in avanti è fa sapere che sarà presso la struttura ospedaliera nei prossimi giorni. Una visita questa che ha messo in moto presso il nosocomio saccense, le "pulizie straordinarie" non solo all'interno ma anche all'esterno dove sarebbe in corso un intervento di scerbatura. Una manovra questa per "smentire" attraverso l'apparenza del buon biglietto da visita, che quello fin'ora detto da amministrazioni comunali, comitati per la salute, associazioni e liberi cittadini, in buona sostanza è  "amplificato". La visita di Gucciardi sarà anticipata da un'ispezione dei pentastellati, che con il deputato Francesco Cappello membro della VI Commissione Legislativa “Sanità”, andranno in avanscoperta il prossimo 27 Aprile.  
Riguardo alle notizie delle operazioni di pulizia e scerbatura “non sappiamo se queste voci siano attendibili – commenta Francesco Cappello – ma immaginando la scena ci viene da sorridere. Di fatto accade sempre così, si mette in ordine tutto quando si attendono ospiti. E l'Ospedale attende l'assessore per la prossima settimana.
Se annunciare una visita ispettiva può servire anche o solo a questo, ne annunceremo una a settimana, sia a Sciacca che in ogni ospedale della nostra Sicilia”.

Belicenews su Facebook
ARGOMENTI RECENTI
ABOUT

Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
P.IVA: IT02492730813
Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 330 852963 Privacy
credits: mblabs.net

Torna SU