Più di 1200 "Mi Piace" per una pagina Facebook inneggiante a Messina Denaro

Più di 1200 “Mi Piace“ per una pagina Facebook inneggiante a Messina Denaro

Hanno destato scalpore i 1200 "Mi Piace" ad una pagina Facebook inneggiante a Matteo Messina Denaro. La pagina ha pubblicato un post lo scorso 1° Gennaio, che ha destato indignazione: "Buon Anno 2016 ‪#‎By‬ Matteo Messina Denaro "L'ultimo Padrino di Cosa Nostra". Ancora una volta ho stappato bottiglie di (Champagne) A fiume. Buon anno a tutti gli (Amici) tranne che gli "INFAMI". Ah dimenticavo: Faccio il mio carissimo augurio di buon anno allo stato italiano con un messaggio: "MORTE A VOI E SALUTE A MIA".

Molti i commenti di indignazione da parte di utenti che hanno criticato pubblicamente la presenza di questa pagina.

Sulla vicenda è intervenuto anche il sindaco della città di Castelvetrano Selinunte, avv. Felice Errante:"Sconcerto, indignazione e tristezza nel leggere quale livello di subcultura può ancora serpeggiare nella nostra città. Un manipolo di disadattati, non sono secondo me semplici idioti, non può costringere una comunità sana a dovere replicare a tali nefandezze. Faccio veramente fatica, prima da cittadino, poi da sindaco a comprendere come si possa inneggiare ad un  criminale.  Ma cosa ancor più grave come si fa ancora a poter ritenere che la mafia sia una risorsa per un territorio che è stato, invero, dalla stessa sempre saccheggiato e mortificato. Confido nelle forze di polizia e nella magistratura inquirente perché possa presto fare luce sull'ennesimo tentativo volto a mortificare quanti quotidianamente si spendono per l'affermazione della cultura della legalità."

Belicenews su Facebook
ARGOMENTI RECENTI
ABOUT

Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
P.IVA: IT02492730813
Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 330 852963 Privacy
credits: mblabs.net

Torna SU