Sposo si apparta con la testimone. In Sicilia matrimonio finisce in rissa

Sposo si apparta con la testimone. In Sicilia matrimonio finisce in rissa

Strano ma vero, in provincia di Caltanissetta, dove un trattenimento di nozze organizzato in una delle sale più note della zona si è trasformato in una mega rissa che ha coinvolto quasi tutte le duecento persone invitate, chi a darsele di santa ragione, chi a cercare di separare i contendenti e sedare gli animi.

Tutto ha inizio fra gli aperitivi e la prima portata del pranzo di nozze. la coppia di novelli sposi è giunta e si è dato inizio al trattenimento ma ad un certo punto si perdono le tracce dello sposo. Il suocero chiede ai camerieri di aspettare per servire i primi ma dopo ben mezz’ora senza tracce dello sposo decide di andarlo a cercare.

Poco dopo la scoperta. In una saletta privata il suocero trova lo sposo con la sua testimone di nozze in atteggiamenti inequivocabilmente amorevoli secondo la sua interpretazione dei fatti. A questo punto iniziano le contestazioni a voce alta e poi, secondo quanto riportato oggi dal Giornale di Sicilia, scoppia la baraonda.

I parenti della sposa accusano lo sposo di tradimento, quelli dello sposo parlano di chiara incomprensione e di una evidente volontà di mandare tutto all’aria. dalle parole si passa alle vie di fatto e scoppia la rissa.

Dapprima camerieri e titolari della sala cercano di calmare gli animi poi ci provano anche gli invitati a dividere le due famiglie ma alla fine qualcuno chiama i carabinieri che, al loro arrivo, hanno un bel da fare a dividere i contendenti nonostante la divisa.

Dopo circa un’ora e mezza gli animi di sono calmati ma il trattenimento non potrà certo continuare così come è probabile che il matrimonio finisca prima ancora di iniziare davanti ad un giudice. Sempre che l’equivoco non si chiarisca dopo aver riconquistato la calma.

Immagine di repertorio.

Belicenews su Facebook
ARGOMENTI RECENTI
ABOUT

Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
P.IVA: IT02492730813
Informazioni legali e condizioni di utilizzo - I contenuti del presente sito appartengono all'Associazione Culturale L'Araba Fenice. Privacy
credits: mblabs.net

Torna SU