Blitz Guardia di Finanza. 10 menfitani denunciati per frode ai danni dell'erario.

Blitz Guardia di Finanza. 10 menfitani denunciati per frode ai danni dell'erario.

Una dozzina di perquisizioni presso residenze, officine,garage e depositi nel territorio di Menfi, 6000 e più litri di gasolio agricolo sequestrato e pronto ad essere confiscato, 7 automezzi e 5 mezzi agricoli sequestrati ed un consumo in frode accertato di oltre 31 mila litri di gasolio ad accisa agevolata per uso agricolo. Questi i risultati del blitz della Guardia di Finanza di Sciacca che ha portato alla denuncia a piede libero di 10 soggetti, tutti di Menfi. Per loro l'accusa di frode ai danni dell'erario, alcuni dei quali  accusati anche di approvvigionamento illecito di gasolio agricolo; avrebbero esibito un falso libretto UMA (Utente Motori Agricoli), documento che viene rilasciato agli agricoltori a cui viene assegnato combustibile agevolato. Altri risultano indagati perchè avrebbero acquistato carburante direttamente da chi l'aveva comprato in modo fraudolento. Oltre a questi fatti, la GdF ha accertato anche che i denunciati, oltre ad acquistare gasolio agricolo senza averne diritto, lo usavano per rifornire le proprie autovetture per uso privato commentendo anche altre violazioni alla norma in materia di accise sul carburante.

L'indagine è partita dalla denuncia di un saccense titolare di libretto UMA, che recatosi alla Compagnia di Sciacca della Guardia di Finanza perchè venuto a scoprire di essere titolare di un secondo libretto sempre a lui intestato, apprende anche che qualcuno lo usava a suo nome per approvvigionarsi di gasolio agricolo ad accisa agevolata.

L'attività investigativa è stata diretta dalla Procura della Repubblica di Sciacca che ha autorizzato perquisizioni e sequestri. I reati iscritti ai 10 menfitani riguardano  l'Art.40 T.U. sulle Accise "Sottrazione all'accertamento e al pagamento dell'accisa sui prodotti energetici"; è prevista la reclusione fino a 3 anni e se il caso è accertato, fino a 5 anni per l'ingente quantità di gasolio. Per chi usava il falso libretto l'accusa è anche di ricettazione.

 

Belicenews su Facebook
ARGOMENTI RECENTI
ABOUT

Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
P.IVA: IT02492730813
Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 330 852963 Privacy
credits: mblabs.net

Torna SU