Chiesta assoluzione per prescrizione per un menfitano e un margheritese per una presunta truffa all’Inps da 300mila euro

Chiesta assoluzione per prescrizione per un menfitano e un margheritese per una presunta truffa all’Inps da 300mila euro

Chiesta l'assoluzione per intervenuta prescrizione, da parte del Sostituto Procuratore generale nel processo d’appello a carico di tre imputati, condannati in primo grado per una presunta truffa all’Inps da 300mila euro. Il giudice monocratico del Tribunale di Sciacca aveva condannato a 3 anni e 6 mesi di reclusione I. G., 68enne, di Menfi, all’epoca delle indagini dipendente Inps; ad un anno e 6 mesi V. L., di 51 anni, di Partanna, e ad un anno e 4 mesi F. M., di 33 anni, di Santa Margherita. Pena sospesa per l'imputato di Partanna e quello di Santa Margherita. Per tutti adesso è stata chiesta l’assoluzione, per prescrizione, visto che si tratta di fatti risalenti al 2005.

Belicenews su Facebook
ARGOMENTI RECENTI
ABOUT

Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
P.IVA: IT02492730813
Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 330 852963 Privacy
credits: mblabs.net

Torna SU