Incidente sul lavoro. Nel bresciano muore operaio originario di Menfi

Incidente sul lavoro. Nel bresciano muore operaio originario di Menfi

Francesco Paolo Sanzone, operaio 50enne originario di Menfi, è spirato ieri all'ospedale Civile di Brescia in seguito ai traumi riportati nell'infortunio sul lavoro.

L’uomo risiedeva con la moglie e i due figli a Castegnato in provincia di Brescia e lavorava oramai da tempo nella Carpenteria industriale bresciana (Cib) in via Padana Superiore. Ieri, nel primo pomeriggio, il tragico incidente.

Secondo quanto riportato da giornaledibrescia.it, erano le 14, mentre stava programmando il lavoro del macchinario col computer posto su una pedana del tornio, il crollo di una parte della struttura ha fatto cadere violentemente a terra l’uomo. Un pesantissim componente del tornio lo ha schiacciato. Immediata la reazione dei colleghi che gli hanno prestato i primi soccorsi. Poi il trasporto d'urgenza all'ospedale di Brescia, dove, dopo poche ore Sanzono è deceduto.

Belicenews su Facebook
ARGOMENTI RECENTI
ABOUT

Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
P.IVA: IT02492730813
Informazioni legali e condizioni di utilizzo - I contenuti del presente sito appartengono all'Associazione Culturale L'Araba Fenice. Privacy
credits: mblabs.net

Torna SU