Menfi. Ordinanza del sindaco: stop ai botti di capodanno. Gli animali ringraziano

Menfi. Ordinanza del sindaco: stop ai botti di capodanno. Gli animali ringraziano

Niente botti questa notte a Menfi: arriva l'ordinanza del sindaco che, con una sanzione che va dai 25 ai 500€ per i trasgressori, vieta lo sparo di petardi e mortaretti durante la notte di San Silvestro. Nella notte tra il 31 dicembre e il 1 gennaio è invalsa la consuetudine di celebrare l'arrivo del nuovo anno con l’accensione e il lancio di fuochi d’artificio, lo sparo di petardi, lo scoppio di mortaretti e botti di vario genere; tale abitudine, però, implica un oggettivo pericolo, anche per gli artifici dei quali è ammessa la libera vendita al pubblico, essendo questi potenzialmente in grado di provocare danni anche gravi a coloro che li maneggiano e a coloro che dovessero essere fortuitamente colpiti; inoltre, lo sparo dei botti è causa di disagio e oggetto di lamentele da parte di molti cittadini, per l’uso spesso incontrollato di tali artifici e senza l’adozione delle minime precauzioni atte ad evitare pericoli e danni, diretti e indiretti, all’integrità fisica delle persone, degli animali e all’ambiente; infine, lo sparo di botti e petardi può determinare serie conseguenze negative a danno degli animali domestici, in quanto il rumore delle esplosioni, oltre ad ingenerare in loro una evidente reazione di spavento, li porta frequentemente a perdere l'orientamento, esponendoli così, al rischio di smarrimento e/o investimento da eventuali veicoli in circolazione. Già da giorni diverse associazioni animaliste avevano lanciato l'appello per chiedere alle Amministrazioni Comunali di tutta Italia di vietare lo sparo dei botti.

Belicenews su Facebook
ARGOMENTI RECENTI
ABOUT

Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
P.IVA: IT02492730813
Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 330 852963 Privacy
credits: mblabs.net

Torna SU