Rapine con sequestri nel Belìce, c'è una pista: fermato un giovane serbo

Rapine con sequestri nel Belìce, c'è una pista: fermato un giovane serbo

Nuovi sviluppi per quanto riguarda le rapine nel Belìce. I Carabinieri hanno arrestato un giovane di 23 anni di nazionalità serba ritenuto membro, dagli investigatori, del gruppo che nelle ultime settimane ha rapinato alcune abitazioni isolate di Santa Margherita, Montevago e Ribera.

Secondo quanto riportato da rmk.it, il giovane slavo arrestato avrebbe agito due notti fa a Ribera, dentro una villetta, mettendo a soqquadro la casa e impaurendo il nucleo familiare presente (coniugi e due figli). Non si esclude che lo stesso possa far parte della banda ha agito anche a Sciacca, a Montevago e a Santa Margherita di Belice. Nelle prossime ore potrebbero venire fuori ulteriori interessanti sviluppi.

Belicenews su Facebook
ARGOMENTI RECENTI
ABOUT

Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
P.IVA: IT02492730813
Informazioni legali e condizioni di utilizzo - I contenuti del presente sito appartengono all'Associazione Culturale L'Araba Fenice. Privacy
credits: mblabs.net

Torna SU