Menfi. Venerdì un incontro sulla diffusione della cultura della non sofferenza

Menfi. Venerdì un incontro sulla diffusione della cultura della non sofferenza

Il dolore nelle sue accezioni, le più disparate. ecco l'argomento dell'interessante, nuova, iniziativa proposta dall'Istituzione Culturale Federico II di Menfi. Venerdì 28 Novembre, alle 17:30, presso l'Auditorium della Biblioteca Comunale, si terrà la conferenza “IL DOLORE DAL MITO ALLA LEGGE 38;  con la moderazione della Dott.ssa Giusy Carletto, interverranno, portando diverse testimonianze, il dott. Nino Sandalo, il dott. Alfredo Mancuso e l'inf. Mirella Garone.

La conferenza, organizzata appunto dall’Istituzione Culturale Federico II di Menfi rappresenterà un insolito excursus artistico, letterario e culturale  (pittura,scultura,letteratura,cinema) che, partendo dal mito di Prometeo che ruba il fuoco agli Dei per donarlo agli uomini e dal mito di Cura, arriva alla legge 38/2010 sulla terapia del dolore e cure palliative, che ad unanimità è stata votata da tutto l'arco costituzionale, e, che pone l'Italia all' avanguardia, in Europa sulla terapia del dolore. Sarà dunque un momento di approfondimento culturale  che partendo dalla cultura arriva ad incidere sul dibattito etico politico attuale.

È questo, a detta degli organizzatori, l’ obiettivo vero dell'incontro: diffondere la cultura della non sofferenza, una nuova cultura che affronta il dolore non più come sintomo di altra malattia ma come esso stesso "malattia" che come tale deve essere affrontata e trattata.

Belicenews su Facebook
ARGOMENTI RECENTI
ABOUT

Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
P.IVA: IT02492730813
Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 330 852963 Privacy
credits: mblabs.net

Torna SU