Nuovi Finanziamenti agevolati per investire nella sicurezza in Sicilia

Nuovi Finanziamenti agevolati per investire nella sicurezza in Sicilia

Anche quest’anno l’INAIL ha deciso di implementare gli investimenti in sicurezza sul lavoro, proponendo a tutte le ditte individuali e società, dei finanziamenti agevolati a fondo perduto, al fine incentivare le aziende a realizzare interventi finalizzati al miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, in attuazione dell’art. 11 del Testo unico in materia di sicurezza sul lavoro, ma soprattutto per ridurre il numero ancora eccessivo dei morti ( nel 2011 pari 1170 casi di decessi) e degli infortuni sul lavoro. In totale, sono stati stanziati per l’anno 2011/2012 circa 205 milioni di euro , di cui 16.231.099,00 € riservati alle sole imprese siciliane.

Il finanziamento è costituito da un contributo in conto capitale a fondo perduto - pari a una percentuale del 50 % al netto dell’IVA del costo dei progetti - allo scopo di finanziare i seguenti interventi:

  • progetti di investimento (impianti antincendio, impianti elettrici a norma, piattaforme mobili di carico, muletti , sostituzione tetti dei capannoni in amianto, ecc.);
  • progetti di responsabilità sociale e per l’adozione di modelli organizzativi

Il contributo è compreso tra un minimo di 5.000 euro ed un massimo di 100.000 euro.

L’invio delle domande avverrà attraverso il sito del INAIL. I termini per presentare le domande vanno dal 28 dicembre 2011 al 07 Marzo 2012.

Per maggiori chiarimenti o suggerimenti scrivi alla redazione o posta nei commenti

Belicenews su Facebook
ARGOMENTI RECENTI
ABOUT

Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
P.IVA: IT02492730813
Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 330 852963 Privacy
credits: mblabs.net

Torna SU