A Menfi la TARSU si paga anche al Cimitero

A Menfi la TARSU si paga anche al Cimitero

Nel 2014, anche i morti pagano la Tarsu. Accade a Menfi, dove l’amministrazione comunale sta mantenendo fede alla promessa della lotta all'evasione fiscale.
All'Ufficio Tasse hanno deciso di "recuperare" quanto possibile dai contribuenti menfitani inviando, ad esempio, bollettini di pagamento a persone ormai decedute.

E' il caso della signora M., defunta già da dieci anni, alla quale è stata notificata una cartella di pagamento della tassa sulla spazzatura per gli anni 2008 e 2009.
La notifica della cartella è stata accolta con sgomento e rassegnazione dai familiari, i quali continuano ad abitare nella stessa casa in cui visse la signora.

Pagare le tasse di per sé non è un fatto piacevole, ma risulta alquanto sgradito se poi il pagamento diventa una corsa a ostacoli: stamane, i parenti che si sono viste recapitare le cartelle Tarsu si erano recate presso gli uffici del Comune di Corso Bilello, ma invano: né i funzionari responsabili, né gli amministratori erano presenti in municipio e i familiari dei defunti non hanno potuto chiarire la propria situazione, per di più, con l’incubo della sanzione del 30% per chi paga in ritardo.

Belicenews su Facebook
ARGOMENTI RECENTI
ABOUT

Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
P.IVA: IT02492730813
Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 330 852963 Privacy
credits: mblabs.net