Lieto Fine: Settesoli "sposa" il Parco Archeologico di Selinunte. I dettagli dell'accordo

Lieto Fine: Settesoli “sposa“ il Parco Archeologico di Selinunte. I dettagli dell'accordo

Dopo la mobilitazione dei mesi scorsi, finalmente, oggi pomeriggio è stato firmato il primo contratto di sponsorizzazione dei beni culturali in Sicilia. Presso il Dipartimento dei Beni culturali, i rappresentanti del Parco Archeologico di Selinunte e Cave di Cusa e delle Cantine Settesoli hanno concordato l'intervento da effettuare, il finanziamento corrisposto e le regole che dovranno essere seguite in conformità alla circolare sulle sponsorizzazioni emanata a dicembre dall'assessorato.

L'accordo prevede che le cantine Settesoli intervengano con una sponsorizzazione di 12.000 euro per finanziare l'intervento di illuminazione della fortificazione est dell'Acropoli di Selinunte. Il Dipartimento dei Beni culturali si impegna a consentire, per tre anni e in uso esclusivo, la possibilità che le stesse cantine realizzino e utilizzino un logo da apporre sui loro prodotti. Alle stesse, inoltre, verra' concesso l'uso di spazi all'interno del Parco archeologico di Selinunte per realizzare tre eventi da concordare preventivamente con la direzione del Parco. Poiche' l'offerta di sponsorizzazione è di valore inferiore ai 40 mila euro, il dipartimento ha proceduto a trattativa privata. "Ecco i primi effetti della circolare che regolamenta la materia secondo i principi di trasparenza e di tutela e in linea con quanto previsto dal codice dei contratti- ha affermato l'assessore Carlo Vermiglio - speriamo ovviamente che questo contratto sia il primo di una lunga serie".

Il direttore del Parco archeologico di Selinunte ha inoltre individuato altri tre interventi che possono sponsorizzati: l'illuminazione del Tempio C (35.000 euro), il miglioramento dell'accessibilita' dei percorsi dell'Acropoli (38.000 euro) e il miglioramento dell'accessibilita' del percorso dalla biglietteria al tempio(10.000 euro).

Belicenews su Facebook
ARGOMENTI RECENTI
ABOUT

Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
P.IVA: IT02492730813
Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 330 852963 Privacy
credits: mblabs.net

Torna SU