Nasce "Network", la prima rete dell'associazionismo e del civismo che unisce Salemi, Marsala, Gibellina e non solo

Nasce “Network“, la prima rete dell'associazionismo e del civismo che unisce Salemi, Marsala, Gibellina e non solo

Il mondo dell’associazionismo, i movimenti cittadini nati dal basso, i comitati di quartiere. Quante forme d’aggregazione popolari ricevono spesso la nostra lode, se non altro per la partecipazione democratica e civile, al di là dei singoli contenuti. Detto ciò, però, spesso e volentieri è innegabile che ci si sia chiesto se tante monadi potessero far nascere qualcosa di più grande. Il “fare rete”, per così tanto tempo pontificato, forse è arrivato. Si chiama NETWORK ed è stato presentato il 22 Maggio alle 18.00 nell’atrio di Palazzo Fici, Enoteca Comunale di Marsala.  Si tratta di una vera e propria rete di movimenti civici e cittadini liberi  appartenenti a Comuni e territori diversi. 

Tra coloro i quali hanno fortemente promosso il progetto vi sono: il movimento CambiaMenti di Castellammare del Golfo, l’ABC (Alcamo Bene Comune), Cambia Petrosino e l’Associazione socio-culturale “Peppino Impastato” di Salemi. L’unione di questi gruppi sta a dimostrare la necessità di confronto tra realtà simili tra loro e che possono intraprendere un percorso comune per accumulare peso specifico. L’intento è quello di risvegliare la coscienza civica dei cittadini affinché possano diventare protagonisti della vita civile del proprio territorio e del proprio Paese. Nella società attuale che ci vede più consumatori che cittadini, più dediti all’utilizzo di una carta bancoposta più (dettagli su http://espertoprestiti.com/carta-bancoposta-piu) che a partecipare ad un’assemblea l’obiettivo è certamente ambizioso.  L’ABC ha aderito portando la propria lotta per la legalità e contro il voto di scambio che contraddistingue  proprio la storia del movimento alcamese.

L’adesione, poi, dell’Associazione Socio-Culturale “Peppino  Impastato” di Salemi, manifesta la volontà, e diremo anche necessità, di unire le forze positive uscendo anche dai confini cittadini col fine di valorizzare una terra colma di ricchezze ma ferita dalla cattiva gestione politica, dall’indifferenza e dalla rassegnazione dei molti che più di una volta hanno vissuto lo sconforto per aver creduto in qualcuno che li ha poi delusi. Va ricordato, inoltre, che alla creazione del progetto ha contribuito anche un collettivo di cittadini liberi di Gibellina. Un gruppo, questo, convinto che solo la “Bellezza” del nostro territorio possa risvegliare gli animi.  In ultimo, ma non per importanza, ricordiamo anche LBP – Laboratorio di Buona Politica - di Marsala, partecipa al progetto NETWORK con entusiasmo.

Belicenews su Facebook
ARGOMENTI RECENTI
ABOUT

Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
P.IVA: IT02492730813
Informazioni legali e condizioni di utilizzo - I contenuti del presente sito appartengono all'Associazione Culturale L'Araba Fenice. Privacy
credits: mblabs.net

Torna SU