“Non c’è carciofo senza spinoso”, Menfi celebra il prodotto principe del suo territorio

“Non c’è carciofo senza spinoso”, Menfi celebra il prodotto principe del suo territorio

Il 25 aprile 2016 riprende il via l’ormai tradizionale evento dedicato ad una delle produzioni d’eccellenza del territorio di Menfi, il Carciofo Spinoso, Presidio Slow Food. Un irrinunciabile appuntamento annuale dove gusto e piacere si intrecceranno in un percorso multisensoriale all’insegna del gusto e della riscoperta dei piatti della cucina contadina. Ad aprile è un’esplosione di colori, tutt’intorno è un pullulare di guizzi di verdi foglie frastagliate al centro delle quali campeggia Sua Maestà il carciofo. A Menfi si coltiva da secoli il piccolo spinoso violetto, dolce, tenero e profumato, tanto particolare da aver suscitato l’interesse di Slow Food, che lo ha assurto tra i nuovi Presidi siciliani. Una pianta dalle straordinarie proprietà organolettiche e la cui versatilità si presta bene in tutte le ricette di cucina. Dalla forma rotonda e affusolata, con il gambo sodo, le foglie tenere e dal sapore deciso, il carciofo spinoso di Menfi si può mangiare anche crudo ma questo ortaggio può davvero essere esaltato in tantissimi modi: alla brace, stufato o fritto, trasformato in conserve o paté, è uno dei veri protagonisti della cucina del territorio.

L’appuntamento del 25 Aprile nasce per valorizzare questa eccellenza del territorio seguendo il naturale ciclo delle stagioni, contro un consumismo di massa che sempre più spesso ci allontana dalle buone abitudini alimentari, tipiche della nostra tradizione contadina, portata avanti con passione e dedizione dai produttori del carciofo spinoso di Menfi, riuniti in associazione.

Si inizia dalle ore 10.00 alle ore 11.00 con i| Welcome Point Menfi, l'appuntamento all’ingresso di Menfi, per andare insieme al campo di carciofi. Una vera e propria “Scuola in campo” dove seguire una lezione teorica, ma all’aria aperta e seduti su balle di fieno, per ascoltare gli esperti della Soat di Menfi descrivere il carciofo spinoso, seguendo il percorso dal campo alla tavola. Per chiudere una degustazione in campo di carciofi alla brace abbinati a un buon calice di Fiano Mandrarossa. In tarda mattinata presso il Resort Residence Khirat di Menfi, si degustano i piatti della tradizione contadina a base di carciofo spinoso in abbinamento ai vini Mandrarossa, rilassati all’ombra degli ulivi e  della bellezza mozzafiato della natura incontaminata del territorio.

Belicenews su Facebook
ARGOMENTI RECENTI
ABOUT

Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
P.IVA: IT02492730813
Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 330 852963 Privacy
credits: mblabs.net

Torna SU