S. Margherita. Festa del SS. Crocifisso. Ricco programma fino a Lunedì. Ospite Massimo Lopez

S. Margherita. Festa del SS. Crocifisso. Ricco programma fino a Lunedì. Ospite Massimo Lopez

La comunità ecclesiale di Santa Margherita di Belìce festeggia il SS. Crocifisso venerato nella chiesa Madre. L’effige del Crocifisso, principale simbolo religioso della Città del Gattopardo, il 9 maggio 1993 è stata venerata da Papa Giovanni Paolo II, in occasione della visita apostolica nella Valle dei Templi di Agrigento.

Il programma della secolare “festa di lu tri maggiu”, come viene comunemente denominata, è stato allestito e curato dall’arciprete don Filippo Barbera e dal Comitato SS. Crocifisso presieduto da Lenny Artale. E’ caratterizzato da riti religiosi e manifestazioni laiche. La Solenne Processione del SS. Crocifisso, collocato sull’artistica e maestosa “Vara Trionfale”, si svolgerà lunedì 9 maggio con uscita dalla chiesa Madre alle ore 19.00.

I tradizionali festeggiamenti inizieranno martedì 3 maggio.

Alle ore 19.30, in chiesa Madre, è prevista l’ inaugurazione della mostra fotografica. Scatti amatoriali della festa che saranno divisi in varie sezioni: immagini antiche del SS. Crocifisso, la festa prima del terremoto e nella baraccopoli, l’antica Vara, il suo rifacimento e l’inaugurazione della nuova Vara Trionfale, la venerazione di Papa Giovanni Paolo II al SS. Crocifisso il 9 maggio 1993 ad Agrigento, le foto dei vari comitati che si sono susseguiti per organizzare i festeggiamenti e i principali momenti che hanno rappresentato la storia del Crocifisso.
Mercoledì, 4 maggio, alle ore 19.30 in via S. Caterina sotto la scalinata della chiesa, è prevista la “Benedizione dei mezzi e degli attrezzi di lavoro” soprattutto trattori e mezzi agricoli.

Giovedì, 5 maggio, dalle ore 16.30 con partenza dalla statua del Cristo Redentore si svolgerà la Passeggiata a Cavallo dei “Cavalieri del Gattopardo” che faranno un

Omaggio floreale al SS. Crocifisso e alle ore 20.00 al campo sportivo daranno vita ai Giochi Equestri.
Diverse altre manifestazioni sportive e di spettacolo sono previste nel programma.

Venerdì, 6 maggio, con inizio alle ore 20.00 dal Cristo Redentore, si svolgerà la Camminata cittadina:”Camminando, Ammirando, Contemplando”. Organizzata dal gruppo “Camminata Margheritese” vedrà la partecipazione dei camminatori di Menfi, Sambuca di Sicilia, Poggioreale. Invitati anche i camminatori di altri comuni.

Nel corso della camminata sarà possibile visitare le chiese che per l’occasione saranno aperte e l’ex chiesa Madre, oggi Museo della Memoria.                                                                                                

La camminata si concluderà in chiesa Madre con un momento di preghiera dinanzi il  Crocifisso. 
Alle ore 21.00: Musica live Maprile Band (scalinata Chiesa Madre)

Sabato 7 maggio, ore 09.00, consueto giro per le vie del paese della Banda Musicale Associazione “Città di Santa Margherita di Belìce” che allieterà il paese.

Alle ore 15.00, inizierà la “Festa dello sport in onore del SS. Crocifisso” con la partecipazione di diverse associazioni  sportive margheritesi.

Da piazza Emanuela Loi, partirà la sfilata delle associazioni sportive che attraverserà via Libertà e si concluderà in piazza Matteotti dove si svolgeranno le brevi esibizioni degli sportivi: giovani calciatori delle scuole calcio, scuole di ballo, palestre, i Leoni Sicani.
A seguire, per recuperare le energie, un gustoso spuntino con il “Nutella party”
Alle ore 18.30 entrano nel vivo i principali momenti religiosi con la Celebrazione Eucaristica e alle ore 19.30 si svolgerà l’emozionante rito della “Scinnuta di la Cruci”.

Il Crocifisso viene fatto scendere lentamente, attraverso un congegno meccanico, dalla parete centrale per fermarsi ai piedi dell’altare e ricevere la venerazione dei fedeli.

Alle ore 21.30, in via Libertà: “PARSIFAL” cover band ufficiale dei POOH in concerto

Domenica 8 maggio, ore 9,00, ancora note musicali ad allietare le vie cittadine con la Banda Musicale Associazione “G. Caleca, Città di Santa Margherita di Belìce”.

Alle, ore 10.00, spazio ai tradizionali e antichi giochi di un tempo che, ancora oggi, riscuotono tanto fascino e attirano l’interesse dei grandi e dei bambini. Organizzata dalla Pro Loco Gattopardo Belìce si svolgerà la seconda edizione de “La cursa di li carretti”. Bambini e ragazzi a “bordo” delle loro tavole su ruote a palline si lanceranno in una corsa spettacolare lungo la discesa della via 15 Gennaio. A dimostrazione che i ragazzi apprezzano ancora i vecchi giochi che hanno caratterizzato l’infanzia dei lorogenitori e che costituiscono un momento di puro divertimento all’aria aperta.

Alle ore 10.00, altro interessante momento di sport ed aggregazione sociale con il “Giro ciclistico” organizzato dalla A.S.D. Santa Margherita di Belìce cycling team. Le vie del paese saranno attraversato dai ciclisti dell’associazione e da tutti coloro che vorranno condividere una salutare e divertente pedalata cittadina.

Nel pomeriggio, alle ore 16.30 le vie del centro saranno animate dal “Gruppo storico Musici e Sbandieratori dei giovani del Castello città di Vicari”
Alle ore 19.30, sul sacrato della chiesa Madre si svolgerà la “Benedizione ed Inaugurazione della Statua di San Giovanni Paolo II”. L’opera dell’artista Gabriele Venanzio rappresenterà un ulteriore legame tra la comunità ecclesiale margheritese e il Papa Santo che il 9 maggio 1993, nella Valle dei Templi di Agrigento, ha venerato il Crocifisso di Santa Margherita, collocato sull’altare della celebrazione eucaristica, e al suo cospetto ha lanciato il duro e accorato anatema contro la mafia all’indomani delle stragi che costarono la vita ai giudici Giovanni Falcone, Paolo Borsellino, Francesca Morvillo e agli agenti della scorta.

Alle ore 21.30, altro momento di divertimento con i “Baila Morena” cover band Zucchero in concerto e con la partecipazione straordinaria del bravo e famoso MASSIMO LOPEZ.

A seguire tutti con il naso all’insù per seguire i “Grandiosi giochi d’artificio piro - musicali previsti nella suggestiva piazza Matteotti dove si affaccia il Palazzo Filangeri Cutò conosciuto come il Palazzo del Gattopardo.

Lunedì 9 maggio, ore 19.00, il principale momento religioso con la Solenne Processione del SS. Crocifisso. 
Il venerato simulacro del Crocifisso, collocato sull’imponente e artistica Vara Trionfale, uscirà dalla chiesa Madre alle ore 19.00  e percorrerà le principali vie del paese seguito da una moltitudine di fedeli. 

Le vie attraversate dalla processione saranno illuminate dalle luminarie e abbellite da file di bandierine. I balconi di molte abitazioni saranno addobbati con lenzuola e coperte ricamate. Saranno collocati, anche, gigantografie con le immagini del Crocifisso e dei principali momenti della festa religiosa. Alcuni fedeli, dai balconi, cospargeranno petali di fiori sul venerato simulacro.
Al rientro del SS. Crocifisso in chiesa Madre saranno eseguiti i giochi pirotecnici.

I festeggiamenti si concluderanno martedì 10 maggio. Alle ore 18.00 è prevista la Celebrazione Eucaristica e alle ore 20.30 il conclusivo ed emozionante rito dell’ “Intronizzazione del SS. Crocifisso” che sarà ricollocato alla parte centrale.

La “festa di lu 3 maggio” è vissuta con gioia e partecipazione sia dalla comunità ecclesiale residente in paese sia dai tanti emigrati sparsi nel mondo. In modo particolare gli emigrati margheritesi a New York festeggiano, ogni anno, il SS. Crocifisso e portano in processione una copia del Cristo appositamente arrivata dal paese natìo.

Belicenews su Facebook
ARGOMENTI RECENTI
ABOUT

Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
P.IVA: IT02492730813
Informazioni legali e condizioni di utilizzo - I contenuti del presente sito appartengono all'Associazione Culturale L'Araba Fenice. Privacy
credits: mblabs.net

Torna SU