Santa Margherita. Questo weekend torna il FicodindiaFest

Santa Margherita. Questo weekend torna il FicodindiaFest

Al via in questo fine settimana di ottobre la XVIII edizione del FicodindiaFest 2017 di Santa Margherita di Belìce, che dal 21 al 22 ottobre  trasformerà le vie della cittadina del Gattopardo in un palcoscenico di colori, esibizioni, spettacoli, degustazioni per dare vita ad una due giorni di festa e incontri.

Oltre alla partecipazione delle scuole dell’hinterland sono previste una serie di appuntamenti legati alla valorizzazione della gastronomia e dei prodotti tipici del territorio.
“LA NOTTE DELLA TERRA” che si svolgerà  nella prima serata di sabato 21 ottobre, sarà un modo per rendere omaggio al frutto e ai luoghi in cui viene coltivato.
Dalle 19,00 in poi, la musica dal vivo e le esibizioni artistiche faranno da colonna sonora alle degustazioni del frutto,  alla cena  del sabato e al pranzo della domenica con il ficodindia cucinato in tutte le salse.

All’interno dell’Area Food allestita in Piazza Matteotti si esibiranno musicisti e artisti che daranno vita ad una due giorni di festa.
Sabato 21 a partire dalle 19,00  Orazio Imparato e la sua chitarra, il cabaret del duo comico Matranga&Minafò e la musica Raggae dell’artista siciliano  Jaka daranno vita  ad una serata dedicata alla danza.  Il dj set di Leo Ambrogio e Giorgio Ciaccio chiuderà la prima giornata di manifestazioni lungo le vie della cittadina dove sarà allestito anche un Mercato Artigianale.

Domenica 22 Ottobre a partire dalle 10,00 si svolgerà il primo “Raduno del Folklore Siciliano”: gruppi folkloristici provenienti da diverse parti dell’Isola sfileranno lungo i luoghi della festa. Nella giornata di domenica sarà possibile ammirare Auto e Moto d’Epoca e degustare prodotti tipici come la Vastedda della Valle del Belìce e la ricotta calda preparata dagli allevatori del luogo.

Alle 12,30 in Piazza Matteotti i docenti e gli allievi dell’Istituto Superiore per i Servizi Alberghieri e Ristorazione Virgilio Titone di Castelvetrano serviranno a tutti i presenti il pranzo allietato dalle musiche della Colletti Band.

Alle 17,30 presso Piazza Matteotti spettacolo di Opera dei Pupi a cura dell’associazione Carlo Magno di Enzo Mancuso dal titolo “Storia dei Paladini di Francia”.
A chiudere in musica la XVIII edizione del FicodindiaFest saranno i suoni e i canti siciliani d’autore di Giana Guaiana e Pippo Barrile che con la loro band presenteranno sul palco di Piazza Matteotti il loro nuovo lavoro discografico dal titolo “Fatti di Terra”.
Nel corso della due giorni del FicodindiaFest 2017 sarà allestita un’area giochi e animazione per i bambini curata dall’associazione “Il Coro degli Angeli”.
Inoltre sarà possibile visitare il Museo del Gattopardo e il Museo della Memoria.

Belicenews su Facebook
ARGOMENTI RECENTI
ABOUT

Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
P.IVA: IT02492730813
Informazioni legali e condizioni di utilizzo - I contenuti del presente sito appartengono all'Associazione Culturale L'Araba Fenice. Privacy
credits: mblabs.net

Torna SU