Gli artigiani del Consorzio Corallo Sciacca ritornano all’International Jewellery Fair di Tokyo

Gli artigiani del Consorzio Corallo Sciacca ritornano all’International Jewellery Fair di Tokyo

Nell’appuntamento che dà ufficialmente inizio al 2015 a livello mondiale, G&M Gioielli Caruana, Maurizio Alfeo Orafo, Nocito, Oro di Sciacca e Sabrina Orafa in Sciacca si preparano a rappresentare l’eccellenza nel segmento del corallo. Si tratta della seconda partecipazione per i rappresentanti dei laboratori artigianali siciliani uniti dalla passione per l’arte del gioiello e per la tutela del corallo del Mediterraneo. L’International Jewellery Fair di Tokyo ospita oltre 1.000 espositori provenienti da 31 Paesi del mondo per far conoscere al mercato asiatico la migliore e più vasta selezione di gioielli. Nell’ultima edizione ha visto la partecipazione di 25.000 visitatori e buyers asiatici. In questa occasione irrinunciabile i consorziati sono chiamati a raffigurare il Made in Italy più autentico e l’expertise artigiana, la loro produzione è infatti un esempio di ricerca e recupero delle abilità tradizionali unite alla creatività e alla maestria dell’incisione del corallo.

Belicenews su Facebook
ARGOMENTI RECENTI
ABOUT

Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
P.IVA: IT02492730813
Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 330 852963 Privacy
credits: mblabs.net

Torna SU