SALVATORE VELLA E’ IL NUOVO PROCURATORE AGGIUNTO DI AGRIGENTO

SALVATORE VELLA E’ IL NUOVO PROCURATORE AGGIUNTO DI AGRIGENTO

Il magistrato Salvatore Vella è il nuovo procuratore aggiunto di Agrigento. La settimana scorsa,  la quinta commissione del Csm aveva proposto il magistrato come procuratore aggiunto della Procura della Repubblica di Agrigento.

Lo scorso 28 Marzo il plenum del Consiglio superiore della magistratura ha deliberato la sua nomina. Il magistrato prende  il posto, lasciato vacante meno di un anno fa, di Ignazio Fonzo.

Salvatore Vella, 47 anni, nativo di Mazara del Vallo ma da tempo residente a Sciacca, può vantare un curriculum di grande rispetto: stimato conoscitore dei fenomeni mafiosi e migratori è stato in passato sotto scorta per minacce ricevute quando operava presso la Procura di Sciacca. Esperienze anche alla Direzione distrettuale antimafia.

Salvatore Vella ha condotto egregiamente diverse inchieste anche sul versante amministrativo: quella sulla “Cricca di Lampedusa”, ad esempio, o ancora più attuale la maxi inchiesta su Girgenti Acque. Proprio Vella – sotto il coordinamento del procuratore Patronaggio – guida il “pool” di magistrati che sta indagando sulla società di distribuzione idrica, Girgenti Acque.

E stato Pm della Dda di Palermo nel processo per mafia denominato Face Off culminato con condanne confermate dalla Cassazione. Processo celebrato in primo grado a Sciacca, che ha sgominato la famiglia mafiosa di Santo Stefano Quisquina.

Belicenews su Facebook
ARGOMENTI RECENTI
ABOUT

Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
P.IVA: IT02492730813
Informazioni legali e condizioni di utilizzo - I contenuti del presente sito appartengono all'Associazione Culturale L'Araba Fenice. Privacy
credits: mblabs.net

Torna SU