L'Imu agricola è legge, insorge il M5S

L'Imu agricola è legge, insorge il M5S

Approvato il decreto legge che istituisce l'Imu agricola.Per il Movimento 5 stelle che si era opposto sia alla Camera che al Senato “si è consumato, nell’aula di Montecitorio l’assalto alla terra del governo Renzi, che con il decreto approvato costringerà migliaia di agricoltori a pagare una tassa ingiusta ed iniqua come l’Imu”.

Durante la dichiarazione finale del provvedimento, il Movimento Cinque Stelle ha votato contro il decreto del governo che introduce l’imposta sui terreni agricoli, ed ha esposto in Aula cartelli con su scritto “No Imu, la terra non si tassa”.

“L’Imu sui terreni agricoli – sottolinea la deputata palermitana della commissione Agricoltura della Camera, Loredana Lupo – permane una tassa illogica che serve solamente a fare cassa, perché, dopo anni di politiche sconsiderate e volte ad usare le tasche dei contribuenti come ‘bancomat’, alla fine a pagare sono sempre gli stessi. I contraccolpi dell’ennesimo balzello potrebbero essere letali, specie in Sicilia, dove parecchie aziende sono ormai con l’acqua alla gola”.

“E' l'ennesima volta- dice la deputata all'Ars, Angela Foti – che la Sicilia diventa bersaglio del governo Renzi con una tassa vergognosa che non è altro che l'ennesimo sacrificio fatto sull'altare delle famigerate 80 euro. Non accettiamo ora le lacrime di coccodrillo di Ncd e Pd, che in commissione Bilancio di Camera e Senato hanno affossato ogni tentativo di abolire la nuova gabella”.

“E' l'ennesima contraddizione di un governo schizofrenico ed incapace - commenta dall'Ars Giancarlo Cancelleri – che da un lato promuove l'EXPO sull'agricoltura e dall'altro tassa la terra. Con questa operazione si costringono i sindaci a trasformarsi in odiosi gabellieri per recuperare il fondo di solidarietà che da quest'anno lo Stato non trasferirà più ai Comuni, costringendo i primi cittadini a rifarsi sui terreni e sui cittadini attraverso. L'IMU. È il gioco delle tre carte. Questa gente deve andare a casa”.

Belicenews su Facebook
ARGOMENTI RECENTI
ABOUT

Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
P.IVA: IT02492730813
Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 330 852963 Privacy
credits: mblabs.net

Torna SU