Menfi. Acqua pubblica, associazioni e professionisti sollecitati a collaborare

Menfi. Acqua pubblica, associazioni e professionisti sollecitati a collaborare

Il Presidente del Consiglio Comunale Vito Clemente ha invitato tutte le Associazioni di Menfi a collaborare con l’Amministrazione nella lotta contro la privatizzazione dell'acqua.

Nella seduta del prossimo Consiglio Comunale di Menfi, fissata per il 13 novembre 2014 ore 20:30, qualora le Associazioni riterranno opportuno fare pervenire eventuali documenti per rafforzare la linea intransigente da parte di Amministrazione e Consiglio Comunale, gli stessi saranno letti nella stessa seduta ed allegati al relativo verbale, che sarà trasmesso a tutti gli organismi competenti e alla Deputazione del territorio.

Il piano di Intervento ARO, che prevede che il Comune di Menfi gestisca la raccolta dei rifiuti e la gestione della nettezza urbana in maniera diretta, è stato approvato dalla Giunta comunale il 29 ottobre scorso.

Giorno 13 novembre il Consiglio Comunale si pronuncerà sull'approvazione del piano in via definitiva.

"La scelta progettuale della gestione diretta del servizio da parte del Comune, afferma il Sindaco Lotà, costituisce una sfida per l’Amministrazione Comunale e un notevole impegno per la struttura organizzativa del comune, ma produrrà un consistente risparmio finanziario per l’Ente e per tutti i cittadini, i quali pagheranno il tributo comunale della TARSU ora TARI in misura inferiore, con l’abbattimento dei costi dell’iva e dell’utile dell’impresa, avendo il Comune optato non per l’affidamento a terzi ma per la gestione diretta del servizio.

Il piano di intervento, prevede sistemi innovativi di raccolta differenziata porta a porta, l’applicazione di una tariffa puntuale determinata mediante sistemi elettronici di rilevazione della quantità dei rifiuti, per cui ogni cittadino, a regime pagherà la tariffa in relazione della quantità dei rifiuti prodotti.

Si tratta - conclude il Sindaco Lotà - di una svolta storica per il Comune di Menfi e per i cittadini; tutti saranno infatti chiamati a concorrere per rendere più efficiente ed economicamente sostenibile il servizio di raccolta dei rifiuti, creando discontinuità con le gestioni, spesso carenti, del passato e dando avvio ad un percorso virtuoso che abbini risparmi a rispetto del decoro urbano e del territorio.”

Belicenews su Facebook
ARGOMENTI RECENTI
ABOUT

Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
P.IVA: IT02492730813
Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 330 852963 Privacy
credits: mblabs.net

Torna SU