Poggiorale attende la nomina del Commissario Straordinario

Poggiorale attende la nomina del Commissario Straordinario

Conto alla rovescia per la nomina del Commissario Straordinario che dovrà essere designato dal Governatore della Sicilia per sostituire l’ex sindaco Lorenzo Pagliaroli, sfiduciato dal consiglio comunale lo scorso 21 maggio 2017. 

Un’operazione che ha comportato anche la decadenza del consiglio comunale, eletto nella consultazione del 2013. Il segretario comunale di Poggioreale dottoressa Sandra Sala ha attivato da subito tutti gli adempimenti amministrativi di rito. E, proprio dai  competenti uffici regionali, il funzionario ha avuto assicurazioni che entro 15 giorni si dovrebbe avere la nomina del commissario. Durante la  “vacanza amministrativa”  il vice sindaco Antonino Vella e gli altri assessori sarebbero chiamati ad assicurare l’adozione di tutti gli  “atti ritenuti indifferibili”. Intanto nell’ambiente politico locale si continua a discutere sulla vicenda “sfiducia”. E naturalmente, come accade in questi casi, ogni componente  cerca di  tirare  “acqua al proprio mulino”. 

Da un lato i due gruppi consiliari Tutti in Comune e Progresso e Solidarietà e dall’altro l’ex sindaco Lorenzo Pagliaroli. Mentre a livello di “cittadini-amministrati” si registrano i “pro e i contro” alla  sfiducia votata all’ex sindaco. Di fatto, il comune di Poggioreale è rimasto “orfano” di sindaco. Una situazione di assoluta “precarietà” che dovrebbe durare per circa un anno. Il commissario straordinario  sarà chiamato ad occuparsi non solo di ordinaria amministrazione ma anche della soluzione di delicate problematiche. A cominciare dall’approvazione del bilancio di previsione 2017 per finire alla  proroga dei contratti dei lavoratori precari, al servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani, piano regolatore, uso del fotovoltaico, area artigianale, recupero paese vecchio, completamento di opere pubbliche (piscina, centro culturale), erogazione di importanti servizi socio-assistenziali ed altro. E di fatto, con l’arrivo del nuovo commissario straordinario , si allunga la lista dei “funzionari regionali” nominati a Poggioreale dal 1994. Commissari comunque designati sempre  per inadempienze  di natura amministrativa (vedi  approvazione di bilanci o adozione di piano regolatore) e non per altre  “gravi motivazioni”.

Belicenews su Facebook
ARGOMENTI RECENTI
ABOUT

Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
P.IVA: IT02492730813
Informazioni legali e condizioni di utilizzo - I contenuti del presente sito appartengono all'Associazione Culturale L'Araba Fenice.
credits: mblabs.net

Torna SU