Poggioreale. Il sindaco Pagliaroli azzera la Giunta. Scattato il “toto-assessori”

Poggioreale. Il sindaco Pagliaroli azzera la Giunta. Scattato il “toto-assessori”

Firmato dal sindaco di Poggioreale Lorenzo Pagliaroli il decreto con cui “azzera” la giunta comunale. Un atto che ha fatto seguito alla revoca degli incarichi ai quattro assessori comunali in carica: Antonino Vella, Girolamo Maniscalco, Antonino Nicolicchia, Carmela Russo. Le motivazioni dell’operazione sono indicate dal sindaco  nel provvedimento.

“La revoca si basa su valutazioni di opportunità politico-amministrativa - scrive il sindaco Pagliaroli - a seguito di verifica politica e non si tratta di atto sanzionatorio né di atto che riguarda motivi personali o professionali  legati ai singoli assessori. Il mio provvedimento oltre che da valutazioni politiche è stato dettato anche a garanzia della coesione e dell’unitarietà dell’azione di governo. Con il preciso obiettivo-prosegue il sindaco-di perseguire con piena efficienza il programma politico e di rilanciare l’azione politico-amministrativa nell’esclusivo interesse pubblico a favore della cittadinanza e nel rispetto del buon andamento e dell’imparzialità della Pubblica Amministrazione”.

In realtà, secondo osservatori politici locali, il gesto del sindaco Pagliaroli rappresenta l’ennesimo segnale di un clima di “inquietitudine”  che si respira da molti mesi in senso alla coalizione politico-amministrativa, risultata vincente nella tornata elettorale del giugno 2013. Prima le dimissioni ( con diverse motivazioni) degli assessori Vito Urso, Salvatore Ippolito, Rosalinda Fazzino. Poi la presentazione (a dicembre 2016) della “mozione di sfiducia” al sindaco Pagliaroli presentata dai consiglieri comunali della maggioranza Progresso e Solidarietà. Mozione che alla fine è stata respinta in consiglio comunale. Adesso arriva la revoca ed il conseguenziale azzeramento della giunta comunale.

“In particolare-aggiunge il sindaco Pagliaroli-intendo instaurare un momento di confronto politico con i consiglieri comunali dell’ex gruppo Tutti in Comune che hanno sostenuto la mia candidatura a sindaco a giugno del 2013”.

E intanto nell’ambiente politico locale è scattato il “toto-assessori”. Seguito da alcuni interrogativi: il sindaco Pagliaroli nominerà quattro nuovi assessori? Sarà riconfermato qualcuno? E chi sarà l’assessore-donna? Tutti nodi che saranno sciolti probabilmente  la prossima settimana allorquando il sindaco Pagliaroli procederà a nominare i nuovi componenti la giunta comunale di Poggioreale. “Peraltro in virtù del mio nuovo impegno come Presidente dell’Unione Comuni Valle del Belice-conclude il sindaco Pagliaroli-ho la necessità di imprimere  un  sostanziale rafforzamento della giunta comunale dal punto di vista tecnico ed operativo”. Intanto è scattato  l’iter burocratico contemplato dalla legge regionale 7/1992 che prevede, in caso di revoca di uno o più assessori da parte del sindaco, la comunicazione del provvedimento entro sette giorni al consiglio comunale, alla Prefettura, all’Assessorato Regionale Autonomie Locali, al segretario comunale, ai responsabili di settore dell’ente. A Poggioreale la  tornata amministrativa per l’elezione di sindaco e consiglio comunale è prevista per la primavera-estate del prossimo anno, salvo imprevisti.

Belicenews su Facebook
ARGOMENTI RECENTI
ABOUT

Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
P.IVA: IT02492730813
Informazioni legali e condizioni di utilizzo - I contenuti del presente sito appartengono all'Associazione Culturale L'Araba Fenice.
credits: mblabs.net

Torna SU