Salaparuta. Approvato lo schema di bilancio di previsione finanziario

Salaparuta. Approvato lo schema di bilancio di previsione finanziario

“Semaforo verde” da parte della giunta comunale di Salaparuta, guidata dal sindaco Michele Saitta, per l’approvazione dello schema di bilancio di previsione finanziario 2017-2019. L’importante strumento dovrà ora passare al vaglio del consiglio comunale.

“Intanto per il quarto anno consecutivo-spiega il sindaco Saitta-siamo riusciti a predisporre l’atto di bilancio anche se in ritardo. La causa va principalmente ricercata nella mancata comunicazione da parte della Regione Siciliana dell’entità dei trasferimenti regionali e nella rotazione del dirigente comunale dell’ufficio finanziario”.

Tra le pieghe del bilancio sono previsti alcuni rilevanti interventi. Particolarmente nei settori della: viabilità rurale ed interna, impianto di pubblica illuminazione e di depurazione, manutenzione di edifici comunali. Un’operazione resa possibile grazie al piano di “risanamento” economico messo in campo dall’amministrazione comunale in quest’ultimi anni. Un progetto che comincia a dare i suoi “frutti”.

“A patto però-aggiunge il sindaco-che il consiglio comunale approvi il bilancio di previsione”. La seduta dovrebbe tenersi tra il 3-4 settembre prossimo previa acquisizione del parere del Revisore Unico dei Conti e degli eventuali emendamenti presentati dai consiglieri comunali. Intanto, in via preliminare sono stati già approvati: il programma triennale delle opere pubbliche, il DUP (documento unico di programmazione),il piano delle alineazioni e valorizzazioni immobiliari, la verifica della quantità e qualità delle aree da destinare alla residenza e alle attività produttive e terziarie.

“ Inoltre mi preme evidenziare-conclude il sindaco Saitta-che siamo riusciti a prevedere in bilancio anche le somme necessarie per i crediti di dubbia esigibilità (vedi il mancato pagamento di tributi comunali da parte di cittadini) e un nutrito fondo per i numerosi contenziosi che abbiamo”. Sempre in tema di consiglio comunale, da registrare la presa d’atto delle recenti dimissioni di Michele Palazzolo (della maggioranza consiliare Salaparuta Nel Cuore) da vice presidente del consiglio comunale. Al suo posto è stato eletta, con sette voti favorevoli, Maria Grazia Monterosso sempre della maggioranza, cinque le schede bianche. Mentre la giunta comunale ha anche approvato l’aggiornamento inventario dei beni mobili alla data del 31 dicembre 2016. Tra i beni figurano: le attrezzature industriali e commerciali, i mezzi di trasporto, le macchine per ufficio e hardware, mobili ed arredi, il tutto per un importo di 392.844,54 euro.

Belicenews su Facebook
ARGOMENTI RECENTI
ABOUT

Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
P.IVA: IT02492730813
Informazioni legali e condizioni di utilizzo - I contenuti del presente sito appartengono all'Associazione Culturale L'Araba Fenice. Privacy
credits: mblabs.net

Torna SU