Calcio, 1ma categoria: il Menfi batte lo Jatina fuori casa. Adesso è terzo

Calcio, 1ma categoria: il Menfi batte lo Jatina fuori casa. Adesso è terzo

Vince ancora il Menfi allenato da Vito Alesi. Vittoria netta quella sul campo dello Jatina pro Monreale: i biancazzurri si impongono per 3 a zero e scalano la classifica piazzandosi al terzo posto.

Senza Giacalone in difesa (squalificato), Alesi schiera un 4-3-3 con Scarpinata a fare da stopper. Durante la partita si mettono in luce anche gli under 18, Carelli e Kevin Montalbano: buona la loro gara. Verardo incontenibile sulla destra: peccato l'ingenuità che lo ha portato all'espulsione. Bene anche i ragazzi entrati nel secondo tempo: Carelli F, Monaco e Oddo.

LA CRONACA. Il Menfi parte bene ed al 5’ arriva la prima azione da goal impostata da Verardo.
All’11’ sempre Verardo protagonista: un fallo a centrocampo gli costa un’ammonizione.
L’11 biancazzuro prova a farsi perdonare: al 13’ si libera di due avversari e arriva davanti la porta, ma il portiere chiude in corner.
Il goal è vicino.
Al 20’ tiro di Campisi, deviazione di un difensore palermitano, il portiere non trattiene: Rete!

Al 21’ ci prova lo Jatina con un calcio di punizione dalla distanza che non impensierisce Avona.
Al 25’ l’arbitro ammonisce il n.3 dello Jatina per perdita di tempo nella ripresa del gioco a seguito di fallo laterale.
Ma è ancora il Menfi a rendersi pericoloso e più di una volta si avvicina al raddoppio.

Al 28’, dopo una bella triangolazione tra Campisi e Verardo, la palla sfiora il palo.
La squadra palermitana non riesce a reagire: la scelta di Alesi di alzare il baricentro della difesa è azzeccata, tant’è che agli avversari viene impedito di impostare il proprio gioco.

Ed allora i palermitani possono tentarci solo da fuori: al 31’ ancora un tiro che non sporca i guanti di Avona.

Al 37’ il Menfi potrebbe chiudere la gara.
Verardo parte a destra, si libera di un avversario e la mette in mezzo: Montalbano raccoglie il pallone, si gira, entra nell’area piccola ma viene fermato dalla difesa palermitana. La punta menfitana reclama il fallo, l’arbitro lascia correre.

Nel secondo tempo il Menfi entra in campo deciso a chiudere la partita e portare a casa i tre punti.
Al 4’ arriva la rete. Il solito Montalbano parte in contropiede, si libera di un avversario e segna: Jatina 0 – 2 Ares Menfi.

Lo Jatina, allora, prova il tutto per tutto.
Al 10’ il solito tiro da fuori. Poi al 12’ il centravanti palermitano riesce anche ad arrivare davanti Avona il quale gli chiude la saracinesca.

Il primo cambio del Menfi arriva al 15’: esce Piazza, entra Ciccio Carelli dopo un lungo periodo di stop: pare proprio che si sia ripreso al 100%!
Al 20’ altro contropiede del Menfi azionato da Montalbano: il suo tiro è respinto dal portiere; sulla ribattuta Verardo colpisce il palo.

Al 27’ altra sostituzione per il Menfi: fuori Cascio, dentro Monaco.  Dopo due minuti arriva il terzo goal, quello della serenità.
Montalbano parte in contropiede, passa la palla a Campisi che davanti la porta non sbaglia: e sono tre.
Al 30’ c’è tempo anche per Oddo.
Da qui in avanti il Menfi controlla gara. Lo Jatina si butta in avanti, ma la difesa menfitana riesce a chiudere tutti gli spazi.
Da segnalare le sanzioni arbitrali. Altre tre ammonizioni per i palermitani. Un altro giallo anche per Verardo che quindi viene espulso per somma di ammonizioni.

Negli altri campi del girone A da segnalare il pareggio del Pro Villabate dentro casa con il Fulgatore per 2 a 2 (squadre che il Menfi affronterà rispettivamente in campionato ed in coppa Sicilia) ed il pareggio dell'Atletico Corleone con la Nuova Sancis a reti inviolate. Continuano a vincere il Real Unione (2 a 0 contro lo Strasatti) e lo Sparta Palermo (1 a 0 contro il Libertas Marsala).

CLASSIFICA

Real Unione 15

Sparta Palermo 13

ARES MENFI 9

Nuova Sancis 8

MF Strasatti 7
Libertas Marsala 7
Ezio Roma Calcio Isola 7

Fulgatore 6
Atletico Corleone 6
Equipcomprensorio Palermo 6

Città di Giuliana 4
Jatina promonreale 4

Pro Villabate 2

Avvenire 0

Belicenews su Facebook
ARGOMENTI RECENTI
ABOUT

Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
P.IVA: IT02492730813
Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 330 852963 Privacy
credits: mblabs.net

Torna SU