Calcio, 1ma: il Menfi vince e non si ferma più: 2 – 0 contro il Villabate

Calcio, 1ma: il Menfi vince e non si ferma più: 2 – 0 contro il Villabate

Il Menfi continua a collezionare vittorie rinsaldando il terzo posto in classifica. Nell’anticipo della sesta giornata del campionato di prima categoria, i biancazzurri battono per due reti a zero gli undici del Villabate che sprofondano al penultimo posto della classifica.

Al comunale oggi erano in 350 ad assistere ad una gara in cui i biancazzurri hanno praticamente dominato.
Alesi ha saputo ottimizzare le assenze di Giacalone e Verardo, riconfermando Scarpinata in difesa e dando fiducia a Zinna sulla destra. La difesa alta ed il centrocampo compatto hanno reso inconsistente l’attacco avversario.

Ma oggi era anche il giorno del ritorno in campo dal primo minuto di Ciccio Carelli: l’infortunio è, ormai, superato e si vede.

Nondimeno, la medaglia di migliore in campo, oggi, va a Campisi: e non solo per la doppietta messa a segno tra primo e secondo tempo, ma soprattutto per quello che ha dato in campo. Ha corso, ha recuperato palloni, ha pressato, ha fatto assist.

LA CRONACA – Menfi subito vicino al vantaggio con Zinna che al 10’ si divora un goal già fatto a portiere battuto.
Avona è impegnato dal Villabate su calcio di punizione al 19’: sicura la sua presa su uscita poco fuori dall’area piccola. Sarà spettatore non pagante per il resto della partita.

Al 35’ arriva il primo goal. Il pallone è sulla destra del terreno di gioco: con una sciabolata tesa di Libassi viene servito sulla sinistra Montalbano che si libera di un avversario, la mette al centro dove c’è Carelli che, spalle alla porta, la appoggia a Campisi che fa partire un tiro imprendibile per il portiere palermitano che si insacca sotto l’incrocio dei pali.

Nel secondo tempo il Menfi entra in campo determinato a chiudere la partita. Ed infatti, al primo minuto Zinna serve Montalbano, il cui tiro è parato in qualche modo dal numero uno palermitano. Brivido per il pubblico del comunale: il raddoppio è nell’aria.

Così al 17’, su invenzione di Carelli, Campisi ha la palla buona per mettere dentro il goal del 2 a 0.
Al 24’ è ancora il Menfi che ci prova in avanti con Campisi che si libera di un avversario e serve Montalbano dalla destra: questi, però, viene fermato dalla difesa palermitana.

Al 43’ Zinna potrebbe segnare la rete del 3 a 0: su rinvio del portiere, ruba palla e dalla lunga distanza fa partire un destro secco che si infrange contro il palo destro della porta avversaria.

Nel secondo tempo c'è tempo anche per Piazza (per Montalbano K.), Herrera (per Montalbano C.) e Costanzo (per Carelli).

Con due minuti di recupero finisce Ares Menfi - Pro Villabate.

Nell’altro anticipo di oggi il Libertas Marsala ha battuto per 2 a 1 il fanalino di coda Avvenire Trapani.
Rinviata a domani, invece, la gara Ezio Roma – Real Unione.

Mercoledì il Menfi giocherà contro il Fulgatore per la partita di Coppa Sicilia.

Belicenews su Facebook
ARGOMENTI RECENTI
ABOUT

Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
P.IVA: IT02492730813
Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 330 852963 Privacy
credits: mblabs.net

Torna SU