Menfi, 1ma categoria: partenza col botto

Menfi, 1ma categoria: partenza col botto

Buona la prima! L’Ares Menfi non poteva iniziare meglio il campionato di prima categoria. Oggi, infatti, all’”Aula” di Trapani i biancazzuri hanno battuto per tre reti ad una i padroni di casa dell’Avvenire.

La partita, cominciata con circa dieci minuti di ritardo, ha visto subito i Menfitani attaccare i Trapanesi. Tante le occasioni per l’Ares che va in vantaggio nel primo tempo con Montalbano: veloce contropiede, preciso lancio per l’attaccante biancazzurro che sfrutta un’indecisione del portiere trapanese ed insacca per l’uno a zero.

Sul finire della prima metà di gioco, un calo di attenzione nel centrocampo Ares e i Trapanesi vanno a segno con il loro capitano, il numero 9 (il migliore in campo per l’Avvenire).

Nel secondo tempo l’Ares entra in campo determinato a chiudere subito la partita. Ed infatti, dopo un quarto d’ora Vito Verardo semina il panico nella difesa avversaria e davanti il portiere non sbaglia.
Il mister Alesi fa entrare in campo Aiello per Herrera, che fin li aveva fatto una partita perfetta.
Aiello non è da meno e, alla prima occasione, su un lancio dalla destra colpisce di testa la traversa.

Il terzo goal è vicino.
Occorre aspettare l’ 89° per il goal che chiude la partita. Fallo sulla sinistra del terreno di gioco. Si incarica della battuta Campisi che dalla trequarti non sbaglia: tiro all’angolino, il portiere non trattiene e i tre punti sono al sicuro.

Prossima partita in casa domenica prossima alle 15:30

Belicenews su Facebook
ARGOMENTI RECENTI
ABOUT

Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
P.IVA: IT02492730813
Informazioni legali e condizioni di utilizzo - I contenuti del presente sito appartengono all'Associazione Culturale L'Araba Fenice. Privacy
credits: mblabs.net

Torna SU