Menfi. Kick Boxing. Tarantino vince un bronzo e un argento ai mondiali in Argentina

Menfi. Kick Boxing. Tarantino vince un bronzo e un argento ai mondiali in Argentina

Si sono svolti lo scorso 10, 11 e 12 novembre in Argentina i campionati mondiali di Kick Boxing, in occasione dei quali Mirko Tarantino sale sul podio occupando un secondo e terzo posto.
Il kickboxer menfitano, già campione del mondo lo scorso anno, ci racconta il grande evento svoltosi in Sud America:

“Dopo mille disagi con i voli e un inaspettato infortunio alla gamba, riesco ad arrivare in Argentina dove avrei dovuto scontrarmi con gli avversari della mia categoria (60 Kg). Ma non è andata così. Senza alcun preavviso mi viene comunicato il giorno stesso che non ci sarebbe stato nessun avversario del mio peso, ragion per cui la sfida si faceva ardua, poiché avrei dovuto combattere con avversari di categorie superiori alla mia.”

Ma un vero combattente non si ferma mai, per cui, nonostante le difficoltà, Tarantino fa la sua scelta:

“Combatto nelle categorie superiori alla mia, bisogna tentare, fino alla fine. Certo, combattere con persone più “pesanti” di me è stato molto faticoso, ma la motivazione e la grinta portano sempre verso grandi traguardi. Ed ecco che alla fine dei combattimenti, con una gamba dolorante, riesco a conquistare una medaglia di bronzo in una categoria e una di argento in un’altra.

Mirko Tarantino riesce così a salire sul podio planetario della sua disciplina conquistando un secondo e un terzo posto e si prepara per il ritorno a Menfi.

Belicenews su Facebook
ARGOMENTI RECENTI
ABOUT

Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
P.IVA: IT02492730813
Informazioni legali e condizioni di utilizzo - I contenuti del presente sito appartengono all'Associazione Culturale L'Araba Fenice.
credits: mblabs.net

Torna SU