Calcio. Riflettori puntati sul giovane poggiorealese Vella, attaccante U17 del Trapani

Calcio. Riflettori puntati sul giovane poggiorealese Vella, attaccante U17 del Trapani

“Tifa Inter dalla nascita.. ma il suo idolo preferito è stato Ronaldinho”. E del campione brasiliano cerca di emulare le gesta calcistiche. Per la serie: “campioni in erba crescono..” i riflettori li puntiamo sul baby calciatore Enrico Vella, 16 anni, proveniente da Poggioreale. Da quest’anno è approdato in una squadra professionistica. Meglio ancora se trattasi della compagine della città della sua ex provincia: il Trapani.

Enrico Vella, infatti, vestirà la gloriosa maglia granata nel campionato allievi under 17 che è l’anticamera della squadra Primavera. Vella ha cominciato a tirare i primi calci all’età di cinque anni, nelle file della società  Ludos  di Alcamo. Qui gioca in attacco e  in campo comincia a fare “impazzire”  le difese avversarie grazie alle sue giocate e alle sue doti tecniche. Enrico Vella si rivela il tipico “calciatore mancino” che conferma la bontà tecnica di tutti quegli atleti che utilizzano il  piede destro solo per “camminare”. A undici anni, Vella passa nell’Adelkam di Alcamo. E poi, a 13 anni, finisce a Palermo per giocare nel settore giovanile. Così comincia ad affinare le sue già indiscusse qualità tecniche grazie al prezioso apporto del mister Giuseppe Tumminia che lo trasforma da attaccante in  categoria. Da Palermo poi si concretizza il passaggio nelle file della Folgore di Castelvetrano. E anche qui arriva il successo in campionato. Lo scorso anno Enrico Vella passa nell’Alcamo, per arrivare quest’anno a Trapani.

Ma il suo sogno? “Quello di diventare un calciatore professionista - dice senza mezzi termini - sono molto contento di essere a Trapani. Voglio fare bene, dare il mio contributo alla squadra ed alla società che ha creduto in me. In primis il direttore sportivo Mario Gabriele. Desidero sfruttare al massimo le mie capacità”.

Intanto Enrico preferisce restare sempre con i “piedi per terra..”. Continua a studiare e frequenta, a Trapani, il terzo anno del liceo scientifico. I suoi genitori vanno naturalmente “fieri ed orgogliosi” di lui avendo sempre condiviso ed assecondato la  sua passione calcistica.

Belicenews su Facebook
ARGOMENTI RECENTI
ABOUT

Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
P.IVA: IT02492730813
Informazioni legali e condizioni di utilizzo - I contenuti del presente sito appartengono all'Associazione Culturale L'Araba Fenice. Privacy
credits: mblabs.net

Torna SU