I giovani sportivi di Salaparuta premiati durante il “Gran Galà dello Sport”

I giovani sportivi di Salaparuta premiati durante il “Gran Galà dello Sport”

Significativa iniziativa dell’amministrazione comunale di Salaparuta che ha voluto aprile il ciclo delle manifestazioni estive con una serata dedicata  a un gruppo di atleti locali che praticano diverse discipline sportive. I riflettori dunque sono stati tutti “accesi” su undici personaggi che hanno ottenuto recentemente ottimi risultati nella pratica agonistica-federale. Ad essere festeggiati e premiati per il “Gran Galà dello Sport” sono stati: Giuseppe Schifano, Fabio Pizzolato, Bruno Salvagio Jessica Genovese, Antonella Geraci, Antonino Pizzolato, Vincenzo Adamo, Marilena Palazzolo, Giuseppe Scalia, Giuseppe Milazzo, Maria Antonella Pizzolato, Vincenzo Lupo.

In proporzione, un numero elevato di atleti considerato che Salaparuta è pur sempre un piccolo centro. “Il nostro augurio è che Salaparuta-ha esclamato il sindaco Michele Saitta-possa davvero diventare la città dello Sport”. Per la “Pesistica Olimpica” sono stati omaggiati: Antonino Pizzolato (vice campione mondiale juniores 2015), Giuseppe Schifano (1 classificato campionato italiano categoria giovanissimi 2015), Marilena Palazzolo (1 classificata campionato regionale categoria esordienti), Fabio (1 classificato coppa Italia 2015) e Maria Antonella Pizzolato (1 classificata coppa Italia 2015). Per il settore dell’atletica leggera:Bruno Salvagio (1 classificato campionato provinciale 300 mt piani) e Vincenzo Adamo (2 classificato campionato Regionale 2015), per il nuoto:Jessica Genovese (medaglia d’oro al campionato regionale 50 metri stile libero ), per il calcio a 5: Giuseppe Scalia (portiere imbattuto al torneo nazionale di Lampedusa), Giuseppe Milazzo (attaccante messosi in luce al torneo di Lampedusa).

Mentre per il ciclismo MTB (Mountain Bike) premiata Antonella Geraci (prima classificata al campionato regionale Cross Country Gran Fondo, ha migliorato il tempo ottenuto lo scorso anno di un ‘ora e 40 minuti al Sudtirol Sellaronda hero). Festa anche per Vincenzo Lupo autore di una prestazione non agonistica, percorrendo, in mountain Bike, 938 chilometri in dieci giorni:” Il cammino per Santiago de Campostela”. “Speriamo di avvicinare-dice Peppe Palumbo assessore comunale allo Sport- ancora altri nostri giovani alla sana pratica sportiva.

La serata è stata presentata con bravura da Cinzia Trapani ed Annalisa Nicolosi. Nella foto  il gruppo di atleti premiati.

Belicenews su Facebook
ARGOMENTI RECENTI
ABOUT

Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
P.IVA: IT02492730813
Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 330 852963 Privacy
credits: mblabs.net

Torna SU