Menfi. Finanziata la manutenzione straordinaria della strada "Casino"

Menfi. Finanziata la manutenzione straordinaria della strada “Casino“

Il progetto del Comune di Menfi per la manutenzione straordinaria  della strada vicinale "Casino" è stato indicato come ammissibile di finanziamento in seno alla sottomisura 4.3 del Piano Sviluppo Rurale 2014-2020 “Sostegno a investimenti nell'infrastruttura necessaria allo sviluppo, all'ammodernamento e all'adeguamento dell'agricoltura e della silvicoltura, Azione 1: viabilità interaziendale e strade rurali per l’accesso ai terreni agricoli e forestali”.

Il progetto, redatto dall'UTC del Comune di Menfi, prevede interventi strutturali, opere di messa in sicurezza e di drenaggio del tracciato stradale, per una lunghezza complessiva di 3,3 km, e la piantumazione, lungo i bordi della carreggiata, di essenze autoctone per un costo totale, interamente finanziabile, di quasi 508 mila euro.

"L'ammissibilità del progetto di manutenzione straordinaria è segnale che gli Uffici comunali hanno lavorato con zelo. Il potenziamento e la messa in sicurezza delle arterie viarie che innervano l'agro del nostro territorio, connettendolo con il centro urbano, sono fattori strategici imprescindibili per supportare lo sviluppo complessivo della nostra città, favorire il turismo rurale e sostenere le produzioni agricole di eccellenza, cifra identitaria per la nostra comunità", così hanno dichiarato congiuntamente il Sindaco di Menfi, Arch. Vincenzo Lotà, e l'Assessore alle Politiche Agricole, Avv. Alfonso Fiumarella.

Belicenews su Facebook
ARGOMENTI RECENTI
ABOUT

Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
P.IVA: IT02492730813
Informazioni legali e condizioni di utilizzo - I contenuti del presente sito appartengono all'Associazione Culturale L'Araba Fenice.
credits: mblabs.net

Torna SU