Clemente fa un bilancio dei primi due mesi di lavoro. Poi lo sfogo: "Accetto le critiche, non gli attacchi alla persona e la mistificazione della realtà"

Immagine articolo: Clemente fa un bilancio dei primi due mesi di lavoro. Poi lo sfogo: “Accetto le critiche, non gli attacchi alla persona e la mistificazione della realtà“

Sono trascorsi due mesi dall'insediamento dell'Amministrazione Clemente e il sindaco stesso ha voluto fare un breve resoconto delle attività svolte: "L'Amministrazione, sin da subito, si è messa a lavoro per tentare di risolvere piccoli e grandi problemi. Se con risultati o meno non spetta a noi dirlo, anche se abbiamo colto più apprezzamenti e condivisioni piuttosto che critiche, le quali, comunque, quando in buona fede, accettiamo nel rispetto del pluralismo e della libertà che ognuno è chiamato rispettosamente ad esprimere".

Poi il piccolo sfogo: "Ciò che è inaccettabile, nè più tollerabile è la violenza verbale che consiste in una serie di attacchi alla persona basati prevalentemente sul linguaggio, mirati a denigrare e offendere, per tentare, invano, di fomentare odio".

"Altra cosa inaccettabile è la mistificazione della realtà. - Scrive Clemente - La differenza? Dalla mistificazione della realtà ci si difende con la verità, confidando nel tempo galantuomo. Dalle offese e denigrazioni personali ci si difende, fin quando possibile, con il silenzio è l'indifferenza nella convinzione che identificano chi le mette in pratica piuttosto che chi le subisce". 

"Scusate questo piccolo sfogo fuori programma, - Conclude Clemente - ma era doveroso precisare, per tentare di fare comprendere, a chi non riesce, che anche il silenzio è una risposta, talvolta più nobile di tante parole.

PS: la politica non è tifo ma, se si vuole, è una nobile arte del servire e del partecipare".

RATING

COMMENTI

Condividi su

    Belicenews su Facebook
    ARGOMENTI RECENTI
    ABOUT

    Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
    P.IVA: IT02492730813
    Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 344 222 1872
    Privacy PolicyCookie Policy
    credits: mblabs.net