Verso Menfi sulla rimozione delle alghe del Porto di Porto Palo: "finora solo proclami e niente fatti"

Immagine articolo: Verso Menfi sulla rimozione delle alghe del Porto di Porto Palo: “finora solo proclami e niente fatti“

(Fonte multimedia: a_Mare Sicilia)


Si sarebbe dovuto tenere stamani un nuovo sopralluogo presso il Porto di Porto Palo in ordine alle criticità derivanti dalla presenza di accumuli di posidonia oceanica e sabbia all’interno dello stesso porto. Il gruppo consiliare di Verso Menfi è intervenuto sulla vicenda.

"Il Sindaco ha comunicato che il sopralluogo, indetto dall’Assessore regionale delle Attività produttive, è stato rinviato (per la terza volta), a data da destinarsi.

I consiglieri del gruppo “Verso Menfi” si rammaricano per questo ulteriore allungamento dei tempi, ma, al contempo, stigmatizzano la condotta dell’amministrazione comunale che già nell’agosto scorso, all’indomani di un primo sopralluogo effettuato alla presenza degli Enti preposti, aveva annunciato alla stampa l’imminente avvio dei lavori di rimozione delle alghe.

Il vice sindaco dell’amministrazione Clemente, infatti, aveva preso impegno con la città affermando che la rimozione della posidonia oceanica sarebbe avvenuta a partire dal mese di settembre 2023.

Siamo a febbraio 2024 e ai proclami della giunta, che ci auguriamo non rimangano tali, non è seguito null’altro se non rinvii di ulteriori sopralluoghi.

Noi riteniamo che per risolvere il problema dell’insabbiamento del Porto di Porto palo occorrano interventi strutturali che consentano un miglior ricircolo delle correnti all’interno dello stesso che ne evitino l’insabbiamento: e, per far ciò, occorrono progetti e la partecipazione ad appositi bandi ai quali ci auguriamo che l’amministrazione si faccia trovare pronta."

RATING

COMMENTI

Condividi su

    Belicenews su Facebook
    ARGOMENTI RECENTI
    ABOUT

    Il presente sito, pubblicato all'indirizzo www.belicenews.it è soggetto ad aggiornamenti non periodici e non rientra nella categoria del prodotto editoriale diffuso al pubblico con periodicità regolare come stabilito dalla Legge 7 marzo 2001, n. 62 Informazioni legali e condizioni di utilizzo.
    P.IVA: IT02492730813
    Informazioni legali e condizioni di utilizzo - Per le tue segnalazioni, pubblicità e richieste contatta la Redazione al telefono +39 344 222 1872
    Privacy PolicyCookie Policy
    credits: mblabs.net